Logo ImpresaCity.it

Come gestire correttamente il Byod

Un approccio stratificato ai dati e contenuti aziendali può essere consigliabile per favorire l’enterprise mobility senza trascurare la sicurezza.

Autore: Redazione Impresa City

C’è ancora molta resistenza, soprattutto da parte dei responsabili It, alla diffusione del Byod nelle aziende. A spingere in direzione favorevole sono più che altro i manager delle linee di business, ma la paura dell’It di perdere il controllo sui dati e le applicazioni funge da freno primario. Come uscire dall’impasse e trovare motivi di guadagno per tutti? Una strada corretta può essere quella del “managed Byod”, che è qualcosa di più articolato rispetto al Mobile Device Management. Nella logica Mbyod (ci voleva un nuovo acronimo, no?), i dati vanno resi sicuri alla fonte, per poi concentrarsi sulla fase di passaggio da un dispositivo al sistema informativo aziendale. Un approccio stratificato, basato sull’accesso ai dati e sull’associazione di differenti dispositivi a ogni livello di accesso può essere la soluzione.
Pubblicato il: 12/06/2013

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Stampanti e gestione documentale

speciali

Quale futuro per le applicazioni d’impresa?