Logo ImpresaCity.it

Vmware e Sap per soluzioni IoT convergenti

Sinergia tecnologica per consentire deployment rapido, scalabilità e una esecuzione tempestiva dei progetti IoT

Autore: Redazione

Si moltiplicano le alleanze nell'ambito dell'Internet of Things da parte dei vendor che operano a livello lgobale nello sviluppp delle infrastutture. Un fenomeno che evidenzia in modo chiaro il valore della posta in gioco.

Nello specifico, quanto concordato tra Vmware e Sap ha l'obiettivo di semplificare e accelerare lo sviluppo di soluzioni IoT adatte a diversi scenari di utilizzo, su dispositivi, infrastrutture, cloud e domini applicativi, permettendo un deployment rapido, scalabilità e una esecuzione tempestiva dei progetti IoT.

L'interesse di Vmware per l'ambito dell'Internet delle cose si è palesato qualche mese fa, a marzo, con il lancio di Pulse IoT Center, una soluzione infrastrutturale per la gestione di dispositivi connessi e reti. Con essa, a detta dell'azienda specializzata in virtualizzazione, è possibile “gestire tutti gli oggetti come se fossero uno”, con vantaggi di semplificazione, mentre a beneficio della sicurezza e del buon funzionamento dei sistemi IoT è possibile ottenere visibilità precisa e in tempo reale sullo stato di salute dei dispositivi connessi.

Il contributo di Sap è contenuto, invece, nell'offerta Sap Leonardo, comprensiva di soluzioni che integrano IoT, intelligenza artificiale, machine learning e analytics. Le soluzioni Sap permetteranno di avere una visibilità in tempo reale sui raccolti dai dispositivi (integrati con i dati transazionali aziendali), mentre VMware consentirà all'It di avere visibilità e controllo sul funzionamento dell'infrastruttura.

Le due aziende sono anche al lavoro per sviluppare una soluzione pre-integrata e pre-testata, adatta per realizzare implementazioni rapide e comprensiva di funzioni di sicurezza e gestione per le architetture IoT (attraverso gateway, micro data center e cloud).

"Le aziende vincono quando possono prendere decisioni intelligenti in tempo reale”, ha commentato Nils Herzberg, senior vice president, global head, IoT Go-to-Market & Strategic Partnerships di Sap. “Sap Leonardo sostiene questa audace innovazione. Un ostacolo alla realizzazione di tale visione sta nell’affrontare il ciclo di vita e la gestione dell'infrastruttura al di fuori del data center tradizionale. Lavorando con Vmware, aiutiamo i clienti a creare vantaggi innovativi, sostenendo una piattaforma It affidabile, gestibile e sicura”.
Pubblicato il: 12/10/2017

Tag: Iot sap vmware

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni