Logo ImpresaCity.it

Canon I-Sensys MF4690PL

Canon i-SENSYS MF4690PL è un multifunzione con tecnologia laser monocromatica, pensato per i gruppi di lavoro e caratterizzato da una buona velocità di stampa e funzioni quali Fax, ADF e duplex.

Autore: Daniele Preda

Canon i-SENSYS MF4690PL è un compatto multifunzione per l'ufficio, dotato di interfaccia di rete e capace di riprodurre documenti con una velocità massima di 20 ppm. Esteticamente lo chassis è realizzato con materiali plastici di colore bianco e grigio, con una linea sobria e finiture di buon livello. Il corpo principale è solido e la tastiera sul lato superiore è precisa e di facile interpretazione. Il cassetto di carico carta da 250 fogli si trova sul lato frontale in basso, per inserire i fogli è necessario aprire lo sportello e rimuovere la paratia semitrasparente che serve anche da vassoio per buste e fogli singoli. La feritoia posta poco sotto la tastiera è invece il vassoio in uscita, capace di accogliere fino a 100 stampe.

canon-i-sensys-mf4690pl-2.jpg

La stampante ha una risoluzione hardware di 600x600 DPI, ma può raggiungere i 1.200x600 DPI ottimizzati per la realizzazione di stampe grafiche e brochure. Il sistema di stampa laser monocromatico fa uso di una sola cartuccia "all inclusive", che semplifica la gestione e la manutenzione. La capacità di stampa espressa in pagine con copertura al 5% è però di solo 2.000 pagine, decisamente limitata per un ambiente di lavoro composto da diverse persone.

[tit:Peculiarità]
Questo multifunzione offre, in uno spazio contenuto, tutto ciò che serve più frequentemente in un ufficio. Lo scanner piano permette acquisizione di immagini a colori fino a 600x600 DPI e 24 bit in hardware e sono previste le funzioni "Scan to PDF", per generare file PDF professionali, oppure "Scan to USB" per generare file e copiarli direttamente sulla penna USB tramite la porta frontale. In alternativa è possibile inviare scansione via mail o in una cartella condivisa in rete tramite "Scan to e-mail" e "Scan to Network".

canon-i-sensys-mf4690pl-3.jpg

i-SENSYS MF4690PL è anche un veloce copiatore, con possibilità di impostare ingrandimenti tra il 50% e il 200% rispetto all'originale, oppure due copie in una pagina, fascicolazione, fronte/retro e duplicazione fino a 99 copie.Il Fax incorporato è di tipo Super G3 a 33,6 Kbps, con capacità di memoria di 512 pagine, 198 selezioni multiple e 7 rapide. È possibile ricevere il documento direttamente in memoria, effettuare trasmissioni sequenziali e abbinare una segretaria telefonica.Sia per le funzioni di copiatore che di fax viene in aiuto il caricatore automatico di documenti ADF.

[tit:Usabilità]
i-SENSYS MF4690PL si è dimostrato molto semplice da utilizzare e da installare. L'impronta d'appoggio è poco più grande di una normale stampante a getto di inchiostro. Ciò permette di posizionarlo senza troppi problemi.

L'interfaccia di rete e il software a corredo consentono di integrarla velocemente in ambienti LAN già operativi. La rumorosità generale è contenuta e permette di tenere il dispositivo vicino a eventuali postazioni di lavoro senza infastidire il personale. Il display testuale incorporato nel pannello di controllo si è dimostrato chiaro e un adeguato completamento della tastiera per l'utilizzo stand-alone. Le funzioni di scansione su pen drive e in rete sono facilmente avviabili tramite gli appositi pulsanti e semplificano notevolmente l'acquisizione di immagini.

canon-i-sensys-mf4690pl-1.jpg

Nel complesso il rapporto prezzo/prestazioni è buono, segnaliamo tuttavia un consumo energetico sensibilmente superiore ai concorrenti per fascia di prezzo o di prestazioni. La massima potenza richiesta durante il funzionamento può raggiungere i 730 W, un valore da considerare opportunamente in rapporto alla frequenza di utilizzo e ai consumi elettrici dell'ufficio. In stato di stand-by e sleep, i valori scendono a 12 W e 3 W rispettivamente.
Pubblicato il: 16/09/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione