Logo ImpresaCity.it

Blackberry Pearl 8120

Pearl 8120 è uno smartphone piccolo ed elegante, che si differenzia dai precedenti modelli per la disponibilità del Wi-Fi.

Autore: Alessandro Camisasca


Blackberry
Pearl 8120 è l'evoluzione dei modelli Pearl 8100 e il successivo Pearl 8110, e si distingue sostanzialmente dai predecessori per l'implementazione dell'interfaccia WiFi.
Come per i precedenti modelli la caratteristica peculiare del Blackberry Pearl 8120 è senza dubbio l'ingombro estremamente ridotto (107x50x14 mm) che permette di tenere in tasca un oggetto leggero, solo 89,5 grammi, senza rinunciare però a tutte quelle funzioni che contraddistinguono uno smartphone professionale: posta elettronica, agenda, web browsing, oltre naturalmente a funzioni telefoniche avanzate.
blackberry-pearl-8120-2.jpgIn realtà le funzioni di questo smartphone comprendono anche strumenti un po'  meno professionali, anche se  molto utili per svagarsi durante le trasferte o le attese negli aeroporti. Pearl 8120 integra infatti una fotocamera digitale da 2 Megapixel, per immagini con risoluzione di 1.600x1.200 pixel, con flash automatico e zoom digitale 5x, una videocamera per filmati con risoluzione di 240x180 o 176x144 pixel, anche se occorre precisare che per la registrazione occorre un modulo di memoria MicroSd opzionale, e un lettore multimediale audio e video per i formati audio, MP3, MIDI, AMR-NB, AAC/AAC+/eAAC+, e per quelli video, MPEG4 Part 2 Simple Profile, H.263. Ovviamente se si archiviano musica e video, i 64 Mbyte di memoria integrati rischiano di esaurirsi troppo presto.

[tit:Le prime impressioni]
Blackberry Pearl 8120
come tutti i prodotti di Rim  non è un telefono 3G ma un "normale" Quadri-band a 850/900/1800/1900 MHz e supporta le reti GSM, GPRS e EDGE. Lo schermo, che ha una risoluzione di 240x260 pixel e supporta fino a 65.000 colori, è sufficientemente luminoso e ampio quanto basta per avere un'ottima visualizzazione con le normali operazioni di un telefono cellulare evoluto come l'invio degli SMS/MMS, l'uso della fotocamera e la consultazione dell'agenda, della rubrica e della posta elettronica.
Molto penalizzante invece per quanto riguarda invece il Web Browsing o lablackberry-pearl-8120-3.jpg consultazione delle mappe.
A poco vale, almeno secondo noi, la presenza di uno Zoom, attivabile con la semplice pressione del Trackball, per visualizzare i dettagli delle pagina web.
Come si può ben capire dall'immagine, se si vuole visualizzare qualche cosa al di fuori del portale Blackberry, ovviamente progettato Ad Hoc, Pearl 8120 non sembra essere lo  strumento più adatto.
Evidentemente a qualche compromesso bisognava pur arrivare.

Ottima invece la tastiera Sure Type. Sebbene non si tratti di una vera e propria tastiera QWERTY, dopo un breve periodo di apprendistato scrivere i messaggi di posta elettronica, ma anche semplici SMS, con il software per l'inserimento del testo Sure Type si è rilevato semplice e veloce.
Blackberry Pearl 8120 dispone sia di interfaccia Bluetooth, utile per collegare auricolari e impianti vivavoce aderenti agli standard A2DP/AVRCP, che di interfaccia WiFi. Grazie alla scheda wireless in grado di supportare gli standard IEEE 802.11b e g, è possibile collegarsi a Internet e scaricare la posta elettronica a costi contenuti, evitando tariffe costose soprattutto quando ci si reca all'estero. In più Pearl 8120 supporta anche i software di messaggistica istantanea come, per esempio, Google Talk o Yahoo Messagging, per essere sempre in contatto con l'ufficio o con gli amici.

[tit:La gestione dei dati]
La sincronizzazione dei dati con il proprio personal computer avviene tramite Desktop Software, un'utility che permette di eseguire il backup, di installare applicazioni aggiuntive, di sincronizzare agenda e rubrica e infine, di gestire i file multimediali. Per questi ultimi, grazie al software Roxio Media Manager per BlackBerry, è possibile organizzare i file musicali in playlist, convertire file audio in MP3 direttamente dal CD-ROM. Per quanto riguarda invece le immagini, è possibile intervenire con alcuni piccole funzioni di photo editing e correggere la saturazione, la luminosità, il contrasto, oppure la rimozione degli occhi rossi.
blackberry-pearl-8120-1.jpgTramite Roxio Media Manager per BlackBerry, è possibile gestire i contenuti multimediali presenti sullo Smartphone.
L'installazione del software e la configurazione dello smartphone per dialogare con il PC è semplice, così come impostare la sincronizzazione con il programma di posta elettronica utilizzato abitualmente. Occorre invece spendere qualche minuto in più per configurare le caselle di posta elettronica, ma se si ha un minimo di competenza e soprattutto i dati di configurazione della propria casella di posta a portata di mano, la procedura si esaurisce in pochi passaggi. Blackberry Pearl 8120 supporta fino a un massimo di 10 caselle di posta elettronica personali siano esse appoggiate ai più diffusi provider, come per esempio Hotmail, Tiscali e Alice, che a domini proprietari come per esempio "mariorossi.it". Per sistemi aziendali complessi la configurazione sarà compito del reparto IT che, tramite piattaforma Blackberry Enterprise Server, avrà la gestione centralizzata di tutti i dispositivi aziendali.

[tit:Conclusioni]
Blackberry Pearl 8120 è uno smartphone "discreto", piccolo ed elegante, probabilmente la scelta ideale per chi desidera prima di tutto un telefono, ma al tempo stesso non può rinunciare a tenersi collegato ai propri contatti tramite la posta elettronica. Tutte le altre funzionalità passano sicuramente in secondo piano a parte la connessione wireless che distingue Pearl 8120 dai modelli precedenti.
Grazie proprio all'implementazione dell'interfaccia Wi-Fi è possibile usufruire di servizi aggiuntivi soprattutto a livello professionale. Infatti grazie alla comunicazione wireless è possibile ricevere in modalità push non solo la posta elettronica, ma anche i dati aziendali e accedere alla propria agenda.

Pubblicato il: 15/04/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni