Logo ImpresaCity.it

G Data 2012, la sicurezza per tutti i gusti

E' disponibile la nuova gamma di prodotti G Data 2012 con nuove funzioni in grado di proteggere gli utenti da virus, malware e attacchi hacker in modo ancora più efficace. Novità: la versione per i dispositivi mobili.

Autore: Barbara Torresani

In occasione del lancio della nuova generazione di prodotti G Data, la versione 2012, Fabrizio Testa, country manger della filiale italiana dell'azienda tedesca con quartier generale a Bochum, ci tiene a ribadire alcuni elementi distintivi della società specialista in Internet Security e nota nel campo della protezione contro i virus informatici: in primis, il fatto che G Data non è un "nuovo player" della sicurezza informatica, ma tra i pionieri del settore. E ricorda alcune alcune tappe salienti della storia aziendale: le origini risalgono al 1985; nel 1987 la società sviluppa il primo scanner antivirus e nel 1990 il primo scanner antivirus con interfaccia grafica. Nel 2000 diventa società per azioni e oggi è presente in circa 60 paesi con un organico che conta oltre 300 dipendenti e con un'offerta composita rivolta sia al mercato business-to-consumer sia business-to-business. La struttura italiana, con sede a Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, conta oggi sette persone.
Il country manager italiano pone poi l'accento sulla tecnologia societaria, più volte definita "intelligente": DoubleScan, come si evince dal nome, utilizza e combina due motori di scansione indipendenti.
Nella nuova generazione di prodotti G Data una delle novità più interessanti è la scansione in modalità inattiva, che significa che la scansione è eseguita quando l'utente non sta utilizzando il PC, con un notevole risparmio di risorse utilizzate durante il periodo di attività.  Inoltre, un modulo di backup più avanzato aumenta la protezione nei confronti della perdita dei dati e consente un completo recupero del sistema in caso di crash.Tra le altre funzionalità distintive va inoltre ricordata il cloud-based database,  una tecnologia che permette la detection dei malware su server remoti, con la creazione di Blacklist e Whitelist che riconoscono immediatamente se il file è dannoso o meno sulla base del comportamento. "Anche nel cloud G Data è stata un pioniere: ha segnato un importante milestone portando la tecnologia di sicurezza non nel Pc ma nel server aziendale", sottolinea Testa.
g-data-2012-la-sicurezza-per-tutti-i-gusti-1.jpg
Da ricordare la  nuova interfaccia utente semplice e intuitiva. Le informazioni relative allo stato di protezione del PC sono contenute nel SecurityCenter:  firme dei virus,  stato del backup, carico di sistema, ecc. In questo modo l'utente è sempre informato sul rendimento del suo PC e può anche configurare tutte le impostazioni attraverso una maschera di riepilogo del programma di protezione. E ancora: rilevamento proattivo  (Behaviour Blocking e Cloud Security); rivelamento dei virus con tecnologia DoubleScan e OutbreakShield; protezione proattiva verso i trojan dell'home banking: l' identità digitale è al sicuro dagli attacchi hacker; nuova modalità di scansione on-execution per i file eseguibili; plug-in migliorato per Outlook; backup completo del sistema (file immagine) e Security Tuning (disponibile in G Data TotalCare 2012).
La generazione 2012 risulta composta dai seguenti  prodotti:  AntiVirus 2012, InternetSecurity 2012, TotalCare 2012, InternetSecurity per Netbook 2012  e G Data MobileSecurity  2012.
Interessante l'estensione della sicurezza ai dispositivi mobili. Come sottoolinea Testa: "Non potevamo certo escludere di mettere al sicuro anche smartphone e tablet".
Il nuovo prodotto protegge smartphone e tablet basati su sistema operativo Android (a partire dalla versione 2.0), per navigare e telefonare in totale sicurezza.  È  in download gratuito per tutti i clienti con una licenza prodotto valida oppure è acquistabile online o presso i punti vendita.
Pubblicato il: 18/10/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni