Logo ImpresaCity.it

Mastercard e McDonald's, una partnership per i servizi ai consumatori

Mastercard e McDonald's hanno annunciato una partnership grazie alla quale, attraverso l'utilizzo delle carte MasterCard PayPass, fare acquisti nei ristoranti McDonald's sarà più semplice e veloce.

Autore: Chiara Bernasconi

La tecnologia contactless approda in 170 dei 415 ristoranti McDonald's Italia e consente ai titolari di carte MasterCard PayPass di risparmiare tempo nel pagamento.
MasterCard Italia
e McDonald's Italia hanno infatti annunciato una partnership grazie alla quale, a partire da questo mese di maggio, fare acquisti nei ristoranti McDonald's sarà più semplice e veloce attraverso l'utilizzo delle carte MasterCard PayPass presso i terminali dotati di tecnologia contactless.
L'iniziativa, intraprese già negli ultimi mesi del 2010 in Lombardia, Lazio e Sardegna, è stata presentata alla stampa nella mattinata di mercoledì 4 maggio a Milano, nella sede McDonald's di piazza Duomo da Paolo Battiston, direttore generale MasterCard Italia, Marco Ferrero, direttore Marketing di McDonald's Italia, Gianluca Iannelli, responsabile Marketing MasterCard Italia, Adalberto Santi, responsabile delle tecnologie di McDonald's Italia e Massimiliano Gallo, responsabile per MasterCard Italia dei servizi agli esercenti.
Nello specifico, le carte MasterCard PayPass sono volte a incentivare l'uso dei sistemi di pagamento alternativi ai contanti, avviando così una vera e propria "lotta al contante" che attualmente ha un costo 10 miliardi di Euro all'anno.mastercard-e-mcdonald-s-una-partnership-per-i-serv-1.jpg L'obiettivo che MasterCard e McDonald's si sono prefissati con questa iniziativa, come ha sottolineato Paolo Battiston, è quello di offrire servizi e prodotti che possano essere sempre più in linea con le esigenze dei consumatori. In quest'ottica, il target di riferimento è costituito principalmente dai giovani che rappresentano la gran parte dei clienti McDonald's e sono più orientati ad adottare le nuove tecnologie.
Uno degli altri scopi della partnership è altresì quello di favorire la diffusione delle carte prepagate, prodotti di più facile accesso ritirabili direttamente in filiale.
Grazie a un'antenna di prossimità contenuta all'interno della carta MasterCard PayPass e a uno speciale lettore contactless installato nel terminale, è possibile pagare semplicemente accostando la carta al dispositivo.
Per i pagamenti inferiori a 25 Euro, inoltre, Massimiliano Gallo ha spiegato come il cliente non debba firmare alcuno scontrino né digitare il PIN: è sufficiente accostare la tessera ai POS abilitati. Marco Ferrero, a questo proposito, ha dichiarato: "il paradigma di McDonald's è ‘Easy simple enjoyment'. Intendiamo portare una facilitazione al prodotto e al servizio. La rapidità è fondamentale: il tempo è denaro, la velocità delle transazioni consentirà di risparmiare molto tempo sia a noi come Company, sia al consumatore. Non vogliamo più essere definiti fast food ma ‘good food fast', in cui la componente fast possa comunque giocare un ruolo fondamentale. McDonald's ha un desiderio di innovazione: vuole essere leader e focalizzarsi sulle nuove tecnolgie".mastercard-e-mcdonald-s-una-partnership-per-i-serv-2.jpgL'accordo MasterCard/McDonald's, come ha sottolineato Gianluca Iannelli, dà vita anche ad una serie di promozioni per tutti i fruitori del servizio. Dal 16 maggio infatti, fino alla fine dell'anno, in tutti i 55McDonald's di Milano e provincia, i titolari di una carta MasterCard che pagano con PayPass potranno ricevere in omaggio una confezione di Chicken McNuggets o un caffè.
Inoltre, tutti coloro i quali hanno utilizzato nel corso del mese di aprile presso i punti vendita McDrive la propria carta MasterCard o Maestro, hanno partecipato ad un concorso per vincere i biglietti per la finale di Champions League che si svolgerà a Londra e la possibilità per un bambino di accompagnare i calciatori in campo prima dell'inizio del match.
"McDonald's, in linea con il suo costante impegno per migliorare l'esperienza di consumo nei punti vendita con servizi sempre più innovativi e veloci, ha trovato in MasterCard un partner ideale e nella tecnologia PayPass uno standard di alto livello per rispondere alle esigenze dei propri clienti, sempre più evoluti", ha affermato Adalberto Santi, che ha poi aggiunto: "il modello di business di McDonald's, diviso tra gestione diretta e franchising, ha reso complessa l'implementazione tecnica del progetto ma, grazie all'accordo con MasterCard, tutte le casse di 170 ristoranti saranno dotate di POS e di strumenti tecnologici di ultima generazione che consentiranno di diffondere sempre di più le transazioni elettroniche rispetto al contante, velocizzando e semplificando le operazioni di acquisto e la soddisfazione del consumatore".
Pubblicato il: 09/05/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione