Logo ImpresaCity.it

Adobe CS5, la creatività fa rima con ottimizzazione

Dopo mesi di anticipazioni, voci e indiscrezioni, la nuova versione del pacchetto Adobe ha tutte le carte in regola per soddisfare le aspettative, con un occhio particolare alla riduzione dei tempi di lavoro.

Autore: Giuseppe Goglio

Vent'anni fa nasceva PhotoShop, uno dei software di maggiore successo in assoluto e diventato nel tempo vero e proprio standard di riferimento nel settore della grafica professionale e del fotoritocco in particolare. Nel corso degli anni però, il pacchetto simbolo di Adobe è diventato solo uno dei prodotti apprezzati da un pubblico sempre più vasto nell'ambito della creatività anche in ambito Web, progeecco-la-cs-5-dove-creativita-fa-rima-con-ottimizza-1.jpgttuale e di marketing.
Non stupisce quindi più di tanto la grande attesa creata da qualche tempo a questa parte intorno alla Creative Suite 5, la nuova versione dell'intera offerta Adobe e dopo mesi di anticipazioni, indiscrezioni e previsioni, il rilascio ufficiale non lascia spazio a rimpianti. Forte di oltre 250 miglioramenti distribuiti su tutti i prodotti, in casa Adobe, l'ottimismo per un possibile nuovo successo in termini di vendita non manca. Tra le novità, anche quattro servizi e un applicativo: Flash Catalyst.
"Mi rendo conto che al primo impatto può risultare difficile da credere, ma ancora una volta ci troviamo di fronte al più importante aggiornamento della suite di prodotti Adobe afferma Kevin Connor, VP, Product Management di Adobe in occasione del'anteprima italiana del lancio -. È vero che diverse volte in passato abbiamo ripetuto questa affermazione, ma proprio alla luce di questo mi sento di riconfermarla". 
Dopo aver introdotto un nuovo modello di lavoro e aperto la strada a nuove prospettive, l'impegno è ora quello di riuscire a mantenere nel tempo lo stesso livello: "Negli ultimi vent'anni abbiamo cambiato il modo di comunicare delle persone – dichiara Paolo Motta, Creative Solutions, Business Manager Emea di Adobe  - e il nostro impegno resta di migliorare regolarmente gli strumenti a disposizione di tecnici, creativi e aziende". adobe-cs-5-la-creativita-fa-rima-con-ottimizzazion-1.jpg

Nata come simbolo di creatività, l'offerta Adobe nel tempo cerca di avvicinarsi sempre di più agli aspetti organizzativi dei flussi di lavoro, intervenendo in misura in ambiti quali collaborazione e ottimizzazione. Quest'ultimo aspetto in particolare, nella CS5 trova larghi spazi, frutto anche della recente acquisizione di Omnitour, le cui funzionalità permettono maggiore organizzazione e valutazioni più approfondite sul ritorno degli investimenti. 
Entrando nel merito delle novità, la rassegna non può che partire da PhotoShop. Particolare attenzione è stata riposta nella gestione delle maschere. L'operazione di rilevamento dei contorni può ora contare su diverse opzioni in grado di ridurre notevolmente il tempo di tracciamento dei bordi e al tempo stesso aumentando la precisione. Tra le funzionalità più interessanti, la possibilità di ricostruire in modo decisamente fedele uno sfondo, anche complesso, una volta rimosso un elemento indesiderato. Interessante anche l'estensione della funzione per combinare due inquadrature scattate con impostazioni diverse e risolvere per esempio, i problemi di messa a fuoco legati alla profondità di campo.  
Non da meno, sono le novità riguardanti gli altri pacchetti. In Première per esempio, un nuovo motore di elaborazione permette una libertà d'azione decisamente superiore liberando almeno in parte la progettualità dalle risorse hardware disponibili. In Design inoltre, offre una notevole integrazione con Flash, con la possibilità di inserire animazioni, suoni e interazioni direttamente nel progetto grafico. Illustrator infine, registra passi avanti nella gestione del tratteggio, dal disegno a mano più naturale fino al tracciamento più preciso di contorni e frecce.  
La Creative Suite 5 è disponibile in cinque versioni: Design Standard, Design Premium, Web Premium, Production Premium e la Master Collection. I prezzi del prodotto completo variano dai 1.699 euro della Design Standard per arrivare ai 3.099 euro della Master Collection in versione completa. Per l'aggiornamento dalle rispettive CS4 invece servono 599 euro o 999 euro.
Pubblicato il: 14/04/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione