Logo ImpresaCity.it

Fujitsu Siemens Computers: come allineare business e IT

I CIO sono consapevoli dell'importanza dell'allineamento tra business e IT, ma molti di essi non sono ancora riusciti a raggiungere questo obiettivo. L'IT governance rappresenta una chiave per favorire tale allineamento. Le aziende che non hanno un modello di governance hanno molte probabilità di fallire. Fujitsu Siemens Computers lavora a stretto contatto con i propri clienti per favorire un dialogo aperto e continuativo riguardo all'IT governance.

Autore: Redazione PMI

Business e IT non devono essere solo allineati ma si devono "forgiare insieme", dicono David Upton e Bradley Staats, Harvard Business Review. Della stessa idea Craig Symons, vice-president e principal analyst, Forrester Research, che afferma: "Oggi, la tecnologia è presente in ogni aspetto del business. L'IT non può più solamente supportare il business, in molte aziende deve diventare 'embedded' nel business". 

[tit:Nei pensieri dei CIO]
I CIO sono consci dell'importanza dell'allineamento tra business e IT, ma molti di essi non sono ancora riusciti a raggiungere questo obiettivo.In base ai risultati del 2008 dello studio annuale condotto dalla Society for Information Management, la maggiore preoccupazione dei CIO è l'allineamento tra business e IT. In effetti, ad eccezione del 2007, l'allineamento tra business e IT è stato al primo posto delle preoccupazioni per ben 6 anni.
Nel 2008 CIO Magazine ha valutato l'allineamento tra IT e business come la terza maggiore preoccupazione per i CIO, in salita rispetto al quarto posto che occupava l'anno scorso. L'allineamento tra business e IT è una cosa che comporta molto lavoro e impiega molte risorse. Allineare business e IT è solo uno dei tanti compiti che devono svolgere i CIO, sempre sotto pressione per ridurre i costi - ma è realistico il raggiungimento di entrambi questi obiettivi?

[tit:Bilanciare riduzione dei costi e allineamento] 
La maggior parte dei CIO riconosce che la possibilità di ridurre i costi è limitata se decidono di "tenere in casa" la gestione dell'infrastruttura IT. Di conseguenza, in molti scelgono di affidare a un partner esterno una parte o tutta l'infrastruttura IT, potendo in questo modo beneficiare di una certa economia di scala. I fornitori terze parti sono in grado di avere delle notevoli riduzioni di costi perché offrono la stessa gamma di servizi standardizzati a diversi clienti. Delegare la gestione dell'infrastruttura IT a una terza parte consente una riduzione dei costi ma non garantisce automaticamente che il business e l'IT siano allineati -  in effetti in molti casi, queste operazioni standardizzate sono in contrasto con le azioni specifiche che le aziende devono implementare per assicurare che l'IT sia allineato con i loro obiettivi di business. 

[tit: ITIL è la soluzione giusta?]
Utilizzare le best practices dell'ITIL, IT Infrastructure Library, è spesso considerato dalle terze parti come un modo per superare il problema della riduzione dei costi, assicurando nel contempo che l'IT sia in linea con gli obiettivi di business. ITIL è un insieme di concetti e tecniche per gestire l'infrastruttura IT, lo sviluppo e le operation. Utilizzate da sole però non aiutano gli IT service provider a fujitsu-siemens-computers-come-allineare-business--1.jpgsoddisfare le esigenze specifiche dei clienti.
ITIL non è un differenziatore ma è:  una "qualifica" che viene data agli IT service provider, importante nel momento in cui i clienti devono scegliere a quale partner affidarsi; un framework di processi di alto livello; una fonte di  best practices; un esempio di interfacce standard tra l'IT service provider e l'azienda del cliente. 

[tit: Un approccio che funziona]
C'è un approccio che funziona e consiste nel lavorare insieme a fornitori di managed IT services che sappiano quale parte dell'infrastruttura IT può essere standardizzata e quale deve invece rimanere specifica dell'azienda. "E' possibile abbassare il costo delle unità dei prodotti di massa senza perdere  l'individualità se si sa quale parte dell'infrastruttura IT può essere standardizzata senza penalizzare il business. Questa competenza è l'elemento caratterizzante dei service provider - in effetti, è la loro proprietà intellettuale" ha dichiarato Christian Niklaus, responsabile innovation e strategy execution, Fujitsu Siemens Computers Infrastructure Services.
Fujitsu Siemens Computers offre un approccio 'Service Catalogue'
che include processi ITIL, che segue la catena del valore e prende in carico i compiti che non sono core per il business ma che sono comunque richiesti. In questo modo permette alle aziende di ridurre i costi quando possibile e inoltre li incoraggia a concentrarsi sull'allineamento dell'IT con le competenze fondamentali per il business.
L'approccio di Fujitsu Siemens Computers, che consiste nel fornire servizi IT, ha ricevuto una convalida "indipendente" da parte dell'analista Bloor Research.
Fujitsu Siemens Computers con il suo approccio basato sul Service Catalogue fornisce un modo semplice per i clienti per scegliere quale servizio adottare per passare ai managed service. Fujitsu Siemens Computers offre quindi una consulenza ai clienti su cosa è importante che rimanga sotto la loro responsabilità in quanto core per il business e cosa invece può essere delegato. 
L'approccio di Fujitsu Siemens Computers permette di "industrializzare" l'infrastruttura IT e consiste nello standardizzare, quando possibile, i componenti sia hardware che software e assicurarsi che i diversi elementi siano in grado di lavorare insieme.

[tit:Fujitsu Siemens Computers bilancia taglio dei costi e allineamento]
FSC in primo luogo supporta servizi standardizzati e migliora la disponibilità del sistema: Auto Immune Systems (AIS) e il Questra Intelligent Device Management (IDM) Application Suite protegge automaticamente contro i crolli di sistema. Includono un nuovo Service Engine, che effettua correzioni all'infrastruttura IT prima che il downtime riduca la disponibilità di sistema. L'AIS Service Engine ha un knowledge database e "impara" continuamente durante le attività.
In secondo luogo ha l'abilità di soddisfare le diverse richieste individuali dei clienti in base ai service level agreement. I Service level agreement (SLA) devono supportare il business dei clienti. Per esempio le soluzioni IT che sono mission-critical devono offrire degli SLA più rigidi. Devono anche tener conto dell'andamento dei picchi di attività (giornalieri, mensili, stagionali o geografici) dove l'elevata disponibilità è più cruciale.
In terzo luogo utilizza un modello di IT services governance valido per tutti i tipi di servizi. L'IT governance è la chiave per l'allineamento di business e IT. Le aziende che non hanno un modello di governance falliscono quasi certamente. Fujitsu Siemens Computers lavora a stretto contatto con i propri clienti per favorire un dialogo aperto e continuativo riguardo all'IT governance.
Un esempio di applicazione dell'approccio di Services Catalogne di successo è quello di Metro de Madrid, che trasporta più di 800 milioni di passeggeri l'anno, e i numeri sono destinati a crescere di una media dell'8% all'anno. Per far fronte a questo numero di passeggeri, Madrid Metro ha deciso di ristrutturare radicalmente la sua dotazione IT, aggiornando e consolidando una piattaforma UNIX che supporta applicazioni business-critical SAP e Oracle, oltre a sistemi per il pagamento online e altri sistemi operations-related. Fujitsu Siemens Computers Infrastructure Services fornisce un'offerta completa per nuovi infrastrutture di data center basati sull'approccio Services Catalogue. Questo include consulenza, fornitura, implementazione, integrazione, manutenzione, amministrazione e gestione. Di conseguenza, sono stati consolidati 62 server, su cui girano applicazioni business-critical, su due enterprise server SPARC M9000. Questa infrastruttura rende molto più semplice per Metro Madrid rispondere a nuovi requisiti e processi di business. I servizi gestiti per i data center riducono il bisogno per Metro de Madrid di impiegare risorse interne lasciando all'azienda la libertà di focalizzarsi sull'espansione della società.  
Pubblicato il: 17/12/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione