Logo ImpresaCity.it

Il mercato e l'offerta "consumabili" secondo HP

Marco Lanfranchi, supplies Business Director dell'Imaging e Printing Group di HP, ha fatto il punto sul mercato dei materiali di consumo di HP e sulle iniziative prese per i mercati consumer, business e per il canale: ecco i dettagli.

Autore: Francesco Ferrari

Quello dei materiali di consumo, ovvero il segmento prodotti che fa riferimento a cartucce inkjet, toner carte e supporti magnetici, per HP è un mercato in crescita. Osservando l'andamento del mercato dei materiali di consumo HP in Italia, infatti, si possono notare delle crescite sensibili in tutti i segmenti, da quelli per le stampanti Inkjet (+6%) a quella per le stampanti LaserJet (+22%). Anche la "carta" è in positivo con una crescita del 15% , così come i supporti magnetici che aumentano del 10%. Per quanto riguarda più in dettaglio i diversi canali di vendita, quello retail cresce del 15%, un valore abbastanza simile a quello dei rivenditori tradizionali che sale del 12%. I valori maggiori però, entrambi al 20%, sono per il canali del mail order e per quello delle forniture da ufficio.

[tit:Il mercato consumer e le diverse alternative in tema di consumabili]

il-mercato-e-l-offerta--1.jpg
HP ha deciso di rinnovare l'approccio con l'utenza consumer offrendo diverse alternative per i materiali di consumo e nuovi prodotti. Per esempio, l'utente può contare su diverse versioni di cartucce inkjet per la propria stampante, anche in base alla capacità dell'inchiostro contenuto, per soddisfare al meglio le proprie esigenze di stampa.
Questa soluzione è particolarmente evidente da tempo con le carte fotografiche, dove si può optare sostanzialmente per quattro diverse alternative, dotate di caratteristiche e costi diversi, e adeguate a specifiche necessità. Passando infatti dalle carte di tipo Everyday, a quelle Advanced e Premium per arrivare a quelle Premium Plus, si riesce a soddisfare una gamma molto ampia di utenti di stampanti inkjet fotografiche.
Vista la varietà dell'offerta occorre però spiegare agli utenti i le caratteristiche e i vantaggi dei vari prodotti per metterli in grado di fare la scelta corretta. Su questo versante, un ulteriore strada imboccata da HP in termini di strategia è quella di facilitare la scelta tramite nuovi design, flyer esplicativi e altre soluzioni. Per le promozioni, invece, le iniziative intraprese da HP sono quelle dell'offerta di confezioni multiple di consumabili, ma anche di prodotti promozionali e di offerte dedicate al mercato locale. Sul versante della comunicazione, oltre ai messaggi sui prodotti è stata utilizzata la comunicazione sui punti vendita e la pubblicità online.

[tit:Le cartucce per il mercato delle PMI]

il-mercato-e-l-offerta--2.jpg
A parte il brand OfficeJet che prevede l'impiego di tecnologia a getto d'inchiostro anche per applicazioni business, questo segmento è essenzialmente dominato dalla stampa con tecnologia Laser. In questo mercato, pur con le dovute differenze, si trovano alcune delle soluzioni viste in precedenza. Una di queste consiste nell'offerta di confezioni doppie in grado, a seconda delle versioni di fornire vantaggi tangibili alle PMI con volumi di stampa medi, ma anche elevati.
Per esempio il rendimento delle cartucce di tipo X è circa il doppio di quelle di tipo A, con un risparmio nel costo medio per pagina di circa il 12%. Analogamente le cartucce di tipo doppia D, dedicate alle soluzioni che vanno nelle PMI con carichi di stampa molto elevati, permettono un risparmio del costo medio per pagine del 10% rispetto alla precedente soluzione.
Per l'attività di marketing sul mercato business, invece, HP ha evidenziato messaggi come per esempio, "Il risparmio di tempo ottenibile utilizzando i materiali di consumi HP", oppure "l'assenza di problemi connessi alla stampa".

[tit:Come smaltire in sicurezza i prodotti HP]  

A parte i programmi HP per segmenti Strategic e Select, va segnalata l'iniziativa HP Planet Partners per lo smaltimento. Il programma è gratuito e risponde alla legge vigente (il Decreto Legislativo è quello del 3 aprile 2006 N°152 e successive modifiche e integrazioni). La raccolta è effettuata tramite l'utilizzo di contenitori "Eco-box" che sono disponibili in 3 formati, e, aderendo al programma, la procedura di riordino dei materiali di consumo è semplificata.
Rimanendo in ambito ecologico, va citato anche il Sistema HP ClosedLoop. Si tratta di un processo che permette l'impiego di plastica riciclata nella produzione di nuove cartucce inkjet Originali HP. Di fatto si usano combinazioni tra diversi livelli di riciclo della plastica ottenuta da varie fonti come per esempio le bottiglie di plastica per l'acqua. In pratica tutte le nuove cartucce a getto d'inchiostro HP sono realizzate con un contenuto di materiale riciclato che va dal 70 al 100%. Questo ha permesso di non inviare in discarica nessuna cartuccia HP riciclata attraverso il programma HP PlanetPartners.


Pubblicato il: 19/06/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione