Logo ImpresaCity.it

HP presenta il programma FlexNetwork Utility Advantage

Il programma pay-per-use HP Network Advantage crea nuove opportunità di fatturato per i Csp.

Autore: Chiara Bernasconi

HP ha annunciato il lancio del programma HP FlexNetwork Utility Advantage, che permette ai Csp (Communication Service Provider) di offrire soluzioni di rete gestite basate su un modello di pay-per-use, per creare nuove opportunità di fatturato senza investimenti di capitali.
Le aziende destinano oltre il 70% dei loro budget IT al mantenimento delle attività già in corso e meno del 30% all’innovazione.Tuttavia, hanno bisogno di investire in aggiornamenti della rete per supportare iniziative come cloud, mobility, Byod e rich media, che favoriscono l’innovazione e la crescita del business.
Il programma HP FlexNetwork Utility Advantage permette ai Csp, grazie alla collaborazione con HP, di supportare i clienti enterprise nella modernizzazione delle loro reti con soluzioni di networking standard e preconfigurate, che comprendono hardware e software e non comportano investimenti iniziali.
I clienti contrattano con il Csp il servizio di rete gestito di cui hanno bisogno per supportare le loro iniziative per velocizzare l’innovazione e pagano tale servizio sulla base dell’effettivo utilizzo (pay-per-use).
Facendo leva su soluzioni basate su HP FlexNetwork, un’architettura aperta e basata su standard che supporta il modello Software-Defined Networking (Sdn), il programma permette ai Csp di aggiornare rapidamente le reti dei loro clienti approntandole per il futuro.
Come risultato, i clienti enterprise possono beneficiare delle iniziative in ambito cloud, mobility e Byod senza investimenti di capitale e liberando al tempo stesso risorse da destinare all’innovazione che favorisce la crescita, anziché alla gestione dell’infrastruttura di rete.
Pubblicato il: 17/12/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione