Logo ImpresaCity.it

Fujitsu annuncia Dynamic Infrastructures for VMware vCloud

Dynamic Infrastructures for VMware vCloud è un cloud privato che abbina unità server e storage Fujitsu, tecnologia di networking Brocade, sistemi cloud management e virtualizzazione VMware in un unico stack pre-configurato.

Autore: Chiara Bernasconi

Fujitsu ha annunciato Dynamic Infrastructures for VMware vCloud, un cloud privato ‘preconfezionato' che abbina unità server e storage Fujitsu, tecnologia di networking Brocade, sistemi cloud management e virtualizzazione VMware in un unico stack pre-configurato.
L'offerta è pensata per soddisfare le nuove esigenze di servizio minimizzando nel contempo i rischi di implementazione. La soluzione è già disponibile.
La nuova infrastruttura convergente mette a disposizione delle aziende un ventaglio flessibile di risorse informatiche gestite tramite VMware vCloud Director.
Sul piano operativo, l'efficienza risulta ottimizzata grazie a funzioni di cloud service management integrato, con un abbattimento delle spese operative e garantendo importanti risparmi sui costi di investimento grazie alla diminuzione dei requisiti relativi alle risorse resa possibile dal miglior grado di utilizzo degli ambienti infrastrutturali condivisi.
Giuseppe Magni, Direttore Marketing di Fujitsu, ha così dichiarato: "Secondo le stime di Idc, il settore Private Cloud è destinato a crescere del 23,3% su base annua, arrivando a toccare un giro di affari pari a 7,9 miliardi di dollari entro il 2016, scenario che induce Fujitsu a ridefinire le modalità con le quali le imprese possono implementare le loro infrastrutture tecnologiche. Dynamic Infrastructures for VMware vCloud fornisce una soluzione data center pre-configurata che può essere installata e implementata nell'arco di poche ore, dando all'azienda gli strumenti per poter reagire con maggiore rapidità alle nuove esigenze di business grazie alla capacità di adattare velocemente le risorse IT".
"La soluzione Fujitsu Dynamic Infrastructures for VMware vCloud costituisce un approccio innovativo ed esaustivo che permette ai clienti di implementare e configurare velocemente un cloud privato", ha sottolineato Gary Green, Vice President, Global Strategic Alliances di VMware, che ha poi aggiunto: "L'offerta, che comprende VMware Cloud Infrastructure and Management, è un'ulteriore conferma dell'importante partnership che lega Fujitsu e VMware".
VMware vCloud Director fornisce funzioni di provisioning self-service gestite tramite un unico portale di riferimento. In questo modo, gli utenti possono implementare e utilizzare i servizi applicativi e l'infrastruttura pre-configurata accedendo da cataloghi centralizzati. Questo significa che l'IT ha la possibilità di standardizzare le offerte e di semplificare la gestione dei cambiamenti.
La soluzione include servizi di assistenza che coprono l'intera architettura sia hardware, sia software, consentendo una sensibile riduzione dell'impegno legato alla manutenzione, mentre il Fujitsu Life Cycle Management automatizza la configurazione e la gestione dell'hardware e del software, inclusi gli aggiornamenti o le patch a livello di firmware e di software.
Fujitsu Dynamic Infrastructures for VMware vCloud è una soluzione che comprende opzioni da 4 a 18 blade, fino a 144 terabyte di capacità storage e da 100 a 450 Virtual Machine.
Pubblicato il: 10/09/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni