Logo ImpresaCity.it

Partnership tra DataCore e VirtualSharp Software

La virtualizzazione dello storage, area in cui DataCore è specializzata, e l'automazione del Disaster Recovery, il settore di competenza di VirtualSharp Software, saranno integrate in modo da raggiungere un nuovo livello gestionale nel Disaster Recovery.

Autore: Redazione ImpresaCity

Partnership tecnologica tra DataCore Software e VirtualSharp Software. In base all'accordo, la virtualizzazione dello storage, area in cui DataCore è specializzata, e l'automazione del Disaster Recovery, il settore di competenza di VirtualSharp Software, saranno  integrate in modo da raggiungere un nuovo livello gestionale nel Disaster Recovery: la garanzia del Disaster Recovery
"Avere una continuità operativa affidabile e priva di interruzioni è oggi un imperativo assoluto, indipendentemente dalle dimensioni aziendali o dal mercato in cui si opera," ha dichiarato Carlos M. Carreras, vice president of Alliances and business development di DataCore Software. "Le Pmi, gli operatori di cloud private e anche le grandi imprese hanno bisogno di poter eseguire il ripristino dopo un disastro IT senza perdere nessun dato. Insieme a VirtualSharp potremo offrire sulla cloud una garanzia totale, eliminando qualsiasi preoccupazione per gli amministratori IT, che avranno la certezza della protezione e del recupero delle loro informazioni."
"I benefici della virtualizzazione oggi si estendono anche allo storage, e l'hypervisor storage di DataCore rende lo storage più efficiente e agile per migliaia di aziende di tutto il mondo," ha detto Carlos Escapa, co-fondatore e Ceo di VirtualSharp Software. "Allearci con DataCore Software per semplificare e per rendere più sicure e affidabili la continuità operativa e il Disaster Recovery è stata una logica decisione".
L'hypervisor storage DataCore SANsymphony-V mette a disposizione dei clienti solide fondamenta per la continuità operativa e offre una virtualizzazione dello storage potente, indipendente dai dispositivi e distribuita a livello infrastrutturale. Questa soluzione consente di gestire ambienti di qualunque dimensione e di rendere velocemente disponibili infrastrutture di storage agili e scalabili, oltre a permettere la replicazione asincrona su siti remoti dedicati al Disaster Recovery. Le procedure di Disaster Recovery possono essere periodicamente sottoposte a test e verificate senza disturbare le attività di produzione su altri punti dell'ambiente di storage. Allo stesso modo, il software consente di riattivare velocemente un sito temporaneamente sospeso eseguendo una rapida risincronizzazione.
ReliableDR di VirtualSharp Software automatizza il test del Disaster Recovery garantendo all'interno delle cloud il failover e il failback alla semplice pressione di un tasto. Priva di ingombri fisici o di impatti negativi sull'ambiente di produzione, questa soluzione lavora con l'hypervisor storage SANsymphony-V per creare snapshot application e service-aware dal funzionamento garantito su un sito dedicato al Disaster Recovery, semplificando il raggiungimento dei Recovery Point Objectives (RPO) e dei Recovery Time Objectives (RTO). 
Pubblicato il: 03/09/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni