Logo ImpresaCity.it

Dell presenta nuove soluzioni per aumentare prestazioni e semplicità del data center

Dell annuncia nuove soluzioni e servizi volti ad aiutare i clienti a trarre vantaggio da una maggior convergenza tra storage, server, networking e gestione IT per aumentare prestazioni e semplicità del data center.

Autore: Chiara Bernasconi

Dell annuncia nuove soluzioni e servizi volti ad aiutare i clienti a trarre vantaggio da una maggior convergenza tra storage, server, networking e gestione IT per aumentare prestazioni e semplicità del data center.
Queste novità potenziano l'architettura Dell Fluid Data e supportano l'approccio Dell volto a fornire soluzioni end-to-end basate sulle richieste dei clienti che semplificano la gestione del proprio IT e assicurano risultati efficienti.
Secondo Idc nonostante la virtualizzazione abbia ridotto i costi dei data center del 25%, le organizzazioni IT spendono ancora l'80% del proprio budget sulla manutenzione e gestione dei sistemi esistenti e solo il 20% su iniziative e attività a valore aggiunto.
Gli array Dell EqualLogic PS-M4110 Blade offrono tutte le funzionalità degli array EqualLogic tradizionali all'interno dello chassis blade PowerEdge M1000e.
Questi array si combinano con i blade server PowerEdge di 11ma e 12ma generazione e con gli switch Dell Force10 e PowerConnect, permettendo ai clienti di gestire un intero data center all'interno di un'unica enclosure blade compatta.
Gli storage blade array di Dell, come tutte le soluzioni EqualLogic, sono virtualizzati, scalano a livello di prestazioni e capacità, offrono load balancing automatico per ottimizzare le performance e riducono i costi associati alla gestione dei sistemi stessi. Sono progettati per supportare gli ambienti virtuali, la convergenza delle infrastrutture data center e le esigenze storage di implementazioni piccole e medie.
Diversi Blade Array EqualLogic possono essere configurati in meno di un'ora, una frazione del tempo necessario per il set up di altre soluzioni simili. I nuovi array forniscono quasi il doppio della capacità – il 96% in più – rispetto ad array della concorrenza.Associando i nuovi blade array EqualLogic con i più recenti Dell PowerEdge 12th generation M420 blade server e switch Dell Force10 MXL, Dell annuncia la soluzione, pre-testata e certificata Dell Converged Blade Data Centre, data centre end-to-end semplificato e denso da 10GbE contenuto all'interno di un unico chassis blade Dell PowerEdge M1000e.
Grazie alla convergenza delle tecnologie Dell, i clienti possono supportare fino a un 48% in più di utenti Microsoft Sql, Microsoft Exchange e Microsoft SharePoint e fino al 42% più di utenti per watt di energia rispetto a soluzioni concorrenti
Inoltre, la soluzione convergente Dell è più facile da implementare, con un 55% in meno di step di configurazione, solo per la parte storage.
Le nuove soluzioni EqualLogic Blade Array e Dell Converged Blade Data Centre sono completate da release del software EqualLogic che integrano le San con host e applicazioni. Con un modello di licensing software all-inclusive, i sistemi storage EqualLogic comprendono tutte le applicazioni e gli strumenti software necessari senza costi aggiuntivi.
A mano a mano che aumentano le esigenze di virtualizzazione, un sistema integrato può semplificare l'infrastruttura. I sistemi Dell vStart comprendono server, storage, networking e strumenti di gestione necessari per creare e potenziare velocemente un ambiente IT virtuale.
Con Dell vStart for Dell Private Cloud i clienti possono focalizzarsi sulla fornitura di servizi IT sfruttando la capacità Dell di offrire un'infrastruttura private cloud e di virtualizzazione pre-integrata, riducendo i rischi grazie a una configurazione testata e certificata.
Dell vStart for Dell Private Cloud comprende la soluzione vStart basata su storage Dell Compellent e networking Dell Force10, assicurando il più recente esempio di integrazione di tecnologie provenienti da recenti acquisizioni.
I sistemi vStart comprendono il software di automazione cloud Vis Creator che migliora la responsività IT attraverso servizi desktop, private e public cloud personalizzati sfruttando processi e sistemi esistenti.
Dell vStart 1000 è anche validato Microsoft Fast Track Private Cloud con Microsoft System Center 2012.
Sfruttando il nuovo PowerEdge M620, il networking Dell Force10 e lo storage fibre channel di Compellent, vStart 1000 offre un piattaforma per private cloud e applicazioni mission critical incredibilmente scalabile, resiliente e performante.
Dell Global Services annuncia anche servizi di Data Migration Planning e Data Migration per aiutare i clienti con una semplice transizione ai nuovi blade array EqualLogic, così come all'ampia gamma di soluzioni storage di Dell.
Per semplificare il processo di spostamento e di validazione dei dati, i nuovi servizi di migrazione mitigano il rischio e riducono i tempi di migrazione, oltre a incrementare il risparmio complessivo legato al passaggio a soluzioni Dell storage.
Grazie alla proprietà intellettuale derivante da migliaia di progetti, Dell Global Services applica la conoscenza di rischi e complessità dell'intero ambiente IT per pianificare e effettuare migrazioni di successo.
Questa gamma di servizi, disponibile in tutto il mondo, permette a Dell di indirizzare diverse opportunità di migrazione dati, da piccoli progetti a realizzazioni complesse su larga scala.
Pubblicato il: 15/06/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione