Logo ImpresaCity.it

Equitalia apre lo sportello dedicato all'ascolto in 100 città

Sono più di duemila i cittadini e le imprese che a oggi hanno trovato una soluzione ai propri problemi rivolgendosi allo sportello dedicato all'ascolto.

Autore: Redazione ImpresaCity

Equitalia apre in 100 città lo sportello dedicato alle situazioni più complesse. Terminata la fase sperimentale, il nuovo punto d'ascolto, lanciato lo scorso 5 aprile in dieci città, sta per arrivare in tutti i capoluoghi di provincia (Sicilia esclusa) per dare assistenza mirata ai cittadini anche nelle situazioni più complesse.   
Si comincia il 28 maggio con l'inaugurazione di nuove postazioni negli sportelli di Equitalia a Modena, Parma, Ancona, Teramo, Cagliari, Sassari, Lucca, Pisa e Perugia. Qualche giorno più tardi, il 31 maggio, toccherà alle città del Nord Italia: Udine, Genova, La Spezia, Imperia, Savona, Varese, Trento, Bolzano, Venezia Mestre, Padova. Entro l'estate lo sportello dedicato sarà attivo anche in tutte le restanti province italiane, secondo un calendario prestabilito.
«Con lo sportello dedicato Equitalia ha voluto enfatizzare la propensione al dialogo con i contribuenti da sempre presente anche agli sportelli tradizionali -  commenta il vice direttore generale di Equitalia, Renato Vicario – Ogni giorno sentiamo storie di cittadini in difficoltà per colpa della crisi: diciamo a tutti di venire a parlare con noi, perché il nostro obiettivo è trovare insieme a loro, sempre nei limiti di quanto previsto dalla normativa, la migliore soluzione anche ai problemi  che possono sembrare insormontabili».
Pubblicato il: 28/05/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione