Logo ImpresaCity.it

Schneider Electric presenta EnergyStep Data Center Assessment

Schneider Electric presenta un servizio per analizzare e migliorare l'efficienza dei Data Center Tier I o Tier II con pavimento flottante e raffreddati ad aria.

Autore: Chiara Bernasconi

Schneider Electric ha presentato tramite la sua divisione IT, nata dall'acquisizione di Apc avvenuta nel 2007, il suo nuovo servizio per gestire l'energia all'interno dei Data Center, EnergyStep Data Center Assessment, che permette una attenta analisi tecnica per ridurre e razionalizzare il consumo energetico.
Fabrizio Landini, vice presidente della divisione IT di Schneider Electric, commenta: "Schneider Electric in Italia dispone di oltre 30 professionisti specializzati nella realizzazione di auditing. Durante lo scorso anno, abbiamo registrato una crescita del 35% per questo tipo di servizio, rivolto a Data Center di clienti attivi in settori molto diversi, come lo possono essere la pubblica amministrazione, il settore bancario o quello alberghiero".
Il servizio offerto da Schneider Electric prevede la raccolta dei dati e la loro successiva elaborazione, attraverso un sofisticato software, da parte di un responsabile della società appositamente formato per comprendere la dinamica delle installazioni con pavimenti flottanti e dei Data Center con ambienti multi vendor.
Queste informazioni consentono di vedere in dettaglio i componenti dell'installazione, la loro distribuzione fisica e di individuare eventuali modalità di esercizio che incrementano il consumo di energia e mettono a rischio la disponibilità del sistema.
EnergyStep analizza anche la distribuzione dell'aria, il raffreddamento delle sale computer e tutte le problematiche legate a rack, gruppi di continuità (Ups) e batterie.
Successivamente, interviene un consulente dei servizi di gestione energetica (Ems), con esperienza nella gestione di Data Center e soluzioni per l'efficienza energetica, che elabora i dati acquisiti e redige un rapporto in cui identifica le cause degli sprechi di energia, valuta i diversi aspetti del Data Center, fornisce raccomandazioni, suggerisce metodologie e stima i risparmi che si possono ottenere. 
EnergyStep rappresenta una metodologia di gestione energetica unica e scalabile che permette di allineare gli obiettivi di risparmio energetico con i budget e la capacità di investimento. L'esigenza di ridurre i costi dell'energia deve trovare il perfetto equilibrio con la necessità di proteggere i carichi critici.
Oltre che proporre metodi semplici per ridurre il consumo di energia, EnergyStep è in grado di identificare quegli aspetti di progettazione, uso o manutenzione che rappresentano un rischio per la disponibilità del sistema e di fornire una serie di raccomandazioni per minimizzare i tempi di inattività del sistema.
EnergyStep Data Center Assessment è lo strumento ideale per la valutazione di Data Center Tier I o Tier II con pavimento flottante e impianto di raffreddamento ad aria.

Pubblicato il: 18/04/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione