Logo ImpresaCity.it

Confindustria, Giorgio Squinzi prende il posto di Emma Marcegaglia

La Giunta della Confindustria questa mattina ha designato Giorgio Squinzi come prossimo presidente di Confindustria. Il patron della Mapei succederà così ad Emma Marcegaglia e diventerà il 28° presidente della Confindustria.

Autore: Redazione ImpresaCity

La Giunta della Confindustria questa mattina ha designato Giorgio Squinzi come prossimo presidente di Confindustria. Il patron della Mapei ha ottenuto 93 voti contro gli 82 dell'altro candidato, Alberto Bombassei.
Giorgio Squinzi succederà così ad Emma Marcegaglia e diventerà il 28° presidente della Confindustria. La sua nuova nomina verrà formalmente ufficializzata nell'assemblea privata del 23 maggio mentre il giorno dopo in quella pubblica svolgerà la sua prima relazione, ma prima, il 19 aprile, presenterà al ''parlamentino degli imprenditori" il suo programma e la sua squadra.
confindustria-giorgio-squinzi-prende-il-posto-di-e-1.jpgGiorgio Squinzi è nato a Cisano Bergamasco (Bergamo) nel 1943. E' stato presidente Federchimica e attualmente ricopre la carica di  amministratore unico della Mapei (Materiali Ausiliari per Edilizia e Industria).
Squinzi è stato anche vice presidente delle confederazione delle industrie chimiche europee ed è già stato in Confindustria prima come vice presidente con delega all'innovazione e allo sviluppo tecnologico ed attualmente come presidente del comitato tecnico con delega all'Europa.
Squinzi si vanta di non aver mai licenziato nessuno, ossia di non aver mai fatto ricorso all'art.18, e di non aver mai utilizzato nelle sue aziende la cassa integrazione.
Negli ultimi tempo ha detto più volte di volere ''una Confindustria sobria, tutta centrata sui contenuti''.
Pubblicato il: 22/03/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni