Logo ImpresaCity.it

Microsoft e Panda Security collaborano per la sicurezza nel cloud

Panda Security e Microsoft hanno annunciato una partnership per lo sviluppo di servizi di sicurezza cloud su Windows Azure.

Autore: Redazione ImpresaCity

Panda Security e Microsoft hanno siglato una collaborazione per lo sviluppo di servizi di sicurezza basati su cloud su Windows Azure.  
La nuova versione di Panda Cloud Office Protection 6.0 è allocata su Windows Azure, la piattaforma cloud progettata per ospitare, scalare e gestire le applicazioni Web. Windows Azure utilizza un set di controlli di sicurezza e privacy progettati per garantire la massima protezione dei dati e delle applicazioni.  
Panda Cloud Office Protection 6.0 è un servizio di sicurezza basato su cloud per la protezione di PC, server e laptop aziendali, gestibile in remoto da qualunque luogo attraverso una console Web.
La nuova versione include una tecnologia di Device Control che verifica ed evita la diffusione di malware attraverso l'uso improprio di dispositivi esterni come Usb, macchine fotografiche digitali, Dvd eccetera. Questi controlli sono concepiti per permettere alle aziende di incrementare la produttività, rafforzando le politiche per la gestione degli accessi (totale, vietato o in modalità di sola lettura) a differenti tipologie di dispositivi attraverso la console Web.  
Inoltre, Panda Cloud Office Protection include: policy per bloccare attività pericolose; autoprotezione dal malware progettato per danneggiare o rimuovere l'antivirus e accesso in tempo reale all'Intelligenza Collettiva, garantendo così una delle migliori soluzioni di sicurezza presenti sul mercato.    
Panda Security ha deciso di migrare la propria soluzione su Windows Azure per essere in grado di gestire un numero più esteso di computer, garantire il servizio a nuovi paesi ed evitare il downtime del servizio. Windows Azure fornisce un ambiente di lavoro adeguato che supporta la maggior parte delle tecnologie utilizzate.
Panda Security può così beneficiare di:  
- Riduzione dei tempi di installazione della nuova versione  
- Diminuzione dei costi operativi e di manutenzione    
- Incremento dei processi di certificazione e qualificazione, grazie alla possibilità di effettuare test in un ambiente identico a quello di produzione  
- Miglioramenti nell'esperienza utente legata alle performance            
La versione beta della soluzione di Panda Security è disponibile a questo link.
Pubblicato il: 05/03/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni