Logo ImpresaCity.it

Intel, ecco la nuova piattaforma Cedar Trail

Intel ha avviato la distribuzione dei nuovi processori Atom, con nuove funzionalità e una prolungata durata della batteria. Cedar Trail, la piattaforma basata sui processori Atom di terza generazione, introduce diverse nuove caratteristiche per sistemi a basso consumo.

Autore: Redazione ImpresaCity

Intel ha annunciato la disponibilità della più recente piattaforma mobile basata su processori Intel Atom, nota con il nome in codice "Cedar Trail".
Progettata per dispositivi mobili di piccolo formato e compatti, con una migliorata durata della batteria, la nuova piattaforma introduce diverse nuove caratteristiche nei netbook.
Questi dispositivi  - disponibili all'inizio del 2012  - basati sulla nuova piattaforma verranno introdotti sul mercato dai principali produttori di computer, tra cui Acer, Asus, HP, Lenovo, Samsung e Toshiba.
Il motore multimediale dedicato di nuova progettazione consente la riproduzione di video e contenuti Blu-ray in alta definizione a 1080p e include ulteriori opzioni di output  e visualizzazione digitale, tra cui Hdmi e DisplayPort.
La soluzione Intel Graphics Media Accelerator 3600/3650 insieme al controller di memoria integrati, offrono secondo quanto dichiarato dall'azienda prestazioni più elevate e tempi di risposta del sistema ottimizzati, oltre a prestazioni grafiche fino a 2 volte superiori rispetto alla piattaforma della generazione precedente.
I sistemi basati sui nuovi processori Intel Atom promettono fino a 10 ore di durata della batteria e diverse settimane in standby, consentendo così un utilizzo per un'intera giornata tra una ricarica e l'altra. Intel ha inoltre incrementato le prestazioni del processore e quelle complessive dei sistemi, a fronte di un consumo energetico fino al 20% inferiore rispetto alla piattaforma precedente.
Sulla base della tecnologia di processo a 32 nm, sono state incorporate diverse nuove caratteristiche nella piattaforma, come Intel Wireless Display e Intel Wireless Music. Ulteriori caratteristiche, come la tecnologia Intel Smart Connect, consentono di accedere immediatamente a internet all'apertura del netbook e di contare su aggiornamenti automatici di e‑mail, Twitter e feed Rss anche in modalità di stand by. La tecnologia Intel Rapid Start favorisce la ripresa rapida proprio dalla modalità standby e contribuisce a prolungare la durata della batteria.
I processori dual-core Intel Atom N2600 e Intel Atom N2800, abbinati al chipset Intel NM10 Express, sono caratterizzati da un package compatto per risparmiare spazio sulle schede madri dei sistemi e rendere possibili modelli di netbook più sottili.
Oltre ai processori per sistemi mobili, Intel offre i processori Intel Atom D2500 e D2700 per PC desktop entry level e PC all-in-one, oltre a soluzioni per sistemi intelligenti. La piattaforma supporta un'ampia gamma di sistemi operativi, tra cui Windows, MeeGo e Tizen.
I nuovi processori Intel Atom sono caratterizzati da un Tdp (Thermal Design Power) inferiore e offrono funzionalità di gestione energetica, come Intel Deeper Sleep e la tecnologia Intel SpeedStep, che rendono possibili la progettazione di dispositivi con minore consumo di energia, un requisito particolarmente importante per i netbook e per i sistemi intelligenti, come ad esempio le apparecchiature per l'assistenza sanitaria, i sistemi retail e la cartellonistica digitale entry level.
Pubblicato il: 05/01/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione