Logo ImpresaCity.it

VMware porta i desktop virtuali Windows su Kindle Fire, Mac e Linux

VMware ha annunciato una nuova versione di View che porta i desktop virtuali Windows su Kindle Fire, Mac e Linux, insieme a una serie di aggiornamenti dei VMware View Client per Android e iPad.

Autore: Redazione ImpresaCity

VMware ha annunciato l'espansione della propria soluzione desktop virtuale View: in arrivo nuovi VMware View Client per Kindle Fire, Mac e Linux, insieme a una serie di aggiornamenti dei VMware View Client per Android e iPad.
Proposti sotto forma di preview, i VMware View Client per Mac e Linux consentono alle divisioni IT di fornire a utenti aziendali e studenti l'opportunità di essere più produttivi, flessibili e connessi attraverso un'esperienza di virtualizzazione desktop ottimizzata per il dispositivo prescelto.
Sebbene la diffusione di nuovi dispositivi sia un fenomeno che riguarda i segmenti di mercato più diversi, l'ambito della scuola è particolarmente interessato da questa tendenza con laboratori che supportano desktop sia Mac che Windows, e studenti che utilizzano i propri tablet, laptop e PC basati su OS X, Windows e altre piattaforme.
L'introduzione dei nuovi VMware View Client per Mac e Linux permetterà di supportare meglio soprattutto gli studenti, garantendo l'accesso alle applicazioni desiderate e favorendo un'esperienza di apprendimento coerente e costante su qualunque dispositivo.
I nuovi VMware View Client offrono:  
- Esperienza rich desktop con PCoIP – I nuovi VMware View Client per Mac e Linux offrono agli utenti di queste piattaforme l'esperienza rich desktop tipica di VMware View. I VMware View Client con PCoIP garantiscono agli utenti finali prestazioni elevate a prescindere dalle condizioni della rete.  
- Ottimizzazione per Mac OS X Lion – Progettati fin dalle basi per Mac e provvisti di supporto per la modalità Lion Full Screen, gli utenti Mac potranno passare dalle applicazioni Mac al desktop virtuale VMware View con un semplice gesto sul loro trackpad.  
- Connettività veloce – I VMware View Client per Mac e Linux sono strettamente integrati con VMware View 4.6 e 5 a vantaggio di una semplificazione del setup e della connettività. La riconnessione al proprio desktop avviene in pochi passaggi immediati.  
Il VMware View Client per Linux sarà disponibile dalle prossime settimane su Ubuntu Software Center, mentre il VMware View Client per Android sarà presto disponibile su Amazon Appstore per Android.
Pubblicato il: 10/01/2012

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni