Logo ImpresaCity.it

Nokia Siemens Networks annuncia 17 mila licenziamenti

Entro il 2013, all'interno del proprio piano di ristrutturazione globale, Nokia Siemens Networks taglierà 17 mila dipendenti, il 23% della propria forza lavoro.

Autore: Redazione ImpresaCity

Nokia Siemens Networks taglierà 17 mila posti di lavoro entro il 2013.
Il taglio della forza lavoro annunciato dall'azienda fa parte di un nuovo piano di ristrutturazione globale che ha l'obiettivo di tagliare di un miliardo di euro il costo del lavoro annuo. La società cercherà a questo scopo di ridurre anche i costi operativi e i costi di produzione
Il numero totale attuale dei dipendenti è 74 mila: il taglio annunciato equivale quindi ad una diminuzione del 23%.
"Le misure sono deplorevoli, ma necessarie - ha commentato il direttore esecutivo di Nokia Siemens Networks Rajeev Suri in un comunicato - e il nostro obiettivo è quello di attuarle in modo equo e responsabile, fornendo tutto il sostegno possibile ai dipendenti".
Pubblicato il: 28/11/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni