Logo ImpresaCity.it

OpenText, nuova offerta per il social business

L'ultima versione di OpenText Social Communities include app social, analitiche web e sociali, compliance social e accesso mobile.

Autore: Redazione ImpresaCity

OpenText ha annunciato una nuova versione di OpenText Social Communities (versione 8.1), che aiuta le aziende ad adottare un modello di business "sociale". Tutto ciò si può realizzare combinando un framework sociale con una serie di applicazioni che possono aiutare le aziende a costruire e attrarre community velocemente.
Cos'è un'azienda social? Una realtà che include una componente sociale in tutte le sue attività di business e che prevede una collaborazione efficace e un coinvolgimento dei clienti nelle varie aree geografiche, consentendo all'azienda stessa di guadagnare un certa fiducia da parte del mercato e reputazione presso i clienti.
Trasformarsi in un'organizzazione sociale non è un percorso semplice e non lo si può diventare solo attraverso la tecnologia: le aziende devono sfruttare i social media all'interno dei propri processi di business esistenti, soddisfacendo al contempo i requisiti di sicurezza e governance delle informazioni.
Con la nuova offerta Social Communities, OpenText si propone di abbattere tali barriere, grazie ad una serie di app che possono connotare in modo sociale i processi di business dei singoli, all'interno di un framework sociale sicuro e conforme alla policy aziendale.  
OpenText distribuisce un framework per i media sociali completo e di livello enterprise, in grado di migliorare la presenza online di un'azienda.
Questa nuova versione si basa sulla sicurezza e la governance della suite OpenText Ecm Suite che offre controlli appropriati agli oggetti sociali, generando una condivisione più produttiva e sicura dei contenuti, aiutando i clienti a bilanciare il potere dei media sociali con la necessità di affrontare e gestire problematiche legate alla conformità.      
Questo framework introduce una serie di nuovi casi di utilizzo che possono essere rapidamente implementati con Social Communities.
Alcuni esempi:
- Le istituzioni finanziarie utilizzano il Web e le funzionalità di social analytics con Social Communities per misurare il livello di coinvolgimento dei visitatori/membri e le metriche di contribuzione per monitorare l'engagement dei clienti e quantificare l'efficacia dei media sociali.
- Utilizzando Social Communities, gli enti governativi offrono servizi ai cittadini, consentendo ai dipendenti di caricare in modo semplice tutta una serie di contenuti approvati su siti esterni e forum della community, e al pubblico di accedere in modo tempestivo e semplice alle informazioni rilevanti, aumentando la trasparenza.  
- Grazie alla nuova applicazione, un'azienda di tecnologia può raccogliere rapidamente le idee di ingegneri di tutto il mondo, contribuendo a promuovere l'innovazione e a ridurre il time to market.  
- Le aziende manifatturiere sono in grado di bilanciare il rischio rispetto ai benefici dei media sociali, grazie alla capacità di integrare le funzionalità sociali, secondo regole prestabilite, con il resto dei propri servizi Web, intranet, extranet e applicazioni aziendali. Si genera così un ambiente di dialogo sicuro, che promuove la collaborazione informale e il networking, e contribuisce a migliorare la condivisione delle idee e a incrementare la produttività, oltre ad accelerare il tasso di innovazione.
Dal momento che smartphone e tablet sono ormai dispositivi diffusi e ampiamente utilizzati, Social Communities  si integra in OpenText Wave - la piattaforma Mobile Enterprise Application Platform di OpenText (MEAP) - che consente alle organizzazioni di creare, sviluppare e distribuire applicazioni mobili affidabili per dipendenti, partner e clienti.
Una integrazione con OpenText Web e Social Analytics offre la possibilità di monitorare e misurare l'attività social. Analizzando i visitatori in tempo reale e le informazioni relative alle interazioni sociali, le aziende ottimizzano le iniziative online e individuano, all'interno della propria comunità di visitatori, i futuri trend da percorrere, riuscendo a cogliere quali eventi rivolti all'utente sono funzionali al raggiungimento degli obiettivi di business.
Per contribuire a promuovere e gestire la condivisione tra siti di social networking pubblici all'interno di un sito di community, ora Social Communities fornisce agli utenti la possibilità di pubblicare dei contenuti da un sito di community su Facebook, Twitter e Google + oltre ad altri social network.
Social Communities 8.1 fornisce un set di applicazioni sociali ready-to-deploy per intranet sociali, marketing sociale e workplace sociali; inoltre mette a disposizione template di siti riutilizzabili e flessibili in grado di combinare diverse caratteristiche a seconda della necessità, soddisfacendo obiettivi specifici quali il lancio di un prodotto, di un marchio o di una campagna.
Il prodotto è già disponibile.
Pubblicato il: 27/10/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni