Logo ImpresaCity.it

Inaz, certificati di malattia sulla Pec

Dal mese di settembre, la posta elettronica certificata è un obbligo anche per le aziende private. Inaz presenta ACM.net, un sistema per la gestione automatizzata dei certificati di malattia dei lavoratori tramite la Pec.

Autore: Redazione ImpresaCity

Inaz ha annunciato la realizzazione di ACM.net, un sistema per la gestione automatizzata dei certificati di malattia dei lavoratori, da parte delle aziende utenti dei propri applicativi di gestione e amministrazione del personale.
La soluzione risponde alle nuove norme che, a partire dal 13 settembre scorso, hanno esteso anche al settore privato la modalità telematica di rilascio e di trasmissione dei certificati di malattia dei dipendenti, direttamente sulla casella PEC (Posta Elettronica Certificata) del Datore di lavoro.
Con questa modalità, prevista ai sensi della legge 183/2010 (Collegato Lavoro) in alternativa all'accesso al sistema informativo dell'Inps, ACM.net rende del tutto trasparente l'acquisizione dei certificati medici da parte dell'azienda e, soprattutto, evita il loro inserimento manuale nei sistemi di paghe e presenze.
Con il conseguente vantaggio di risparmiare tempo e di non commettere errori. ACM.net va ad arricchire la suite degli applicativi di HR management "Inaz.Net", il sistema informativo integrato e completo di gestione e amministrazione delle risorse umane, per aziende di qualsiasi dimensione e settore.
Il prodotto, che include la PEC LegalMail di InfoCert, acquisisce in tempo reale e totalmente in automatico i certificati di malattia inviati dall'Inps, effettua i controlli e le verifiche di congruenza e alimenta le procedure di gestione presenze e di elaborazione paghe. Apposite funzioni di ricerca dati ed un reporting specifico, compatibile con i più comuni strumenti di Office Automation, ne completano infine il profilo.
Pubblicato il: 02/10/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione