Logo ImpresaCity.it

Problemi sul sito di Poste Italiane. Ma l'azienda non li comunica

Da diversi giorni molti utenti non riescono ad accedere ai servizi online di Poste.it. La loro rabbia si riversa su blog e forum. Call center con tempi di attesa lunghissimi e assenza di comunicazioni ufficiali da parte dell'azienda completano il quadro.

Autore: Redazione ImpresaCity

Ancora disagi per gli utenti di Poste Italiane. O almeno, per quelli che utilizzano i servizi web. 
Negli ultimi giorni molti utenti stanno riscontrando problemi con l'accesso ai loro account sul sito Poste.it: accesso negato, messaggi di errore e disconnessioni improvvise stanno interessando un numero importante di clienti della società, impedendo loro di svolgere qualsiasi operazione per via telematica. 
Le proteste, nell'era del Web 2.0, si riversano ovviamente in blog e forum online, che in queste ore si stanno popolando di utenti infuriati.
La situazione è aggravata dalla discontinua disponibilità del call center di Poste Italiane: gli utenti riportano tempi di attesa che arrivano anche a un'ora prima di poter parlare con un operatore.
Le cause di questi disagi sono ricondotte dagli operatori dell'azienda a generici "disservizi dovuti all'aggiornamento dei sistemi informatici", ma ciò che fa più arrabbiare i clienti è l'assenza di comunicazioni ufficiali da parte dell'azienda. 
Un utile suggerimento arriva da un utente: "Se avete una password più lunga di 10 caratteri, provate ad inserirne solo i primi 10: in questo modo poteste riuscire ad entrare. Dopo lunghe attese al telefono, sono finalmente riuscito a parlare con un operatore che mi ha rivelato questo stratagemma".
Pubblicato il: 14/10/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione