Logo ImpresaCity.it

Citrix ottimizza XenServer, virtualizzazione per l'era del cloud

XenServer 6 offre innovazione in ambito cloud computing, virtualizzazione desktop e networking.

Autore: Redazione ImpresaCity

Citrix Systems ha annunciato la disponibilità di XenServer 6, la versione più recente della sua linea di prodotti di virtualizzazione server
XenServer 6 introduce nuove funzioni di ottimizzazione e miglioramenti a livello di scalabilità e prestazioni per infrastruttura cloud, virtualizzazione desktop e networking. 
Mentre il mercato avanza nell'era del cloud, emergono nuovi servizi che richiedono piattaforme create appositamente per il cloud computing con requisiti significativamente diversi rispetto ai data center aziendali di oggi. Queste piattaforme devono essere progettate fin dalle basi per offrire servizi multilivello e multi-tenant nel modo più semplice ed economico possibile, utilizzando la virtualizzazione come fattore chiave. 
XenServer tenta di rispondere a queste sfide offrendo una piattaforma virtuale ad alta resilienza, ottimizzata per l'ambiente cloud e facilmente personalizzabile, che consenta ai provider di servizi cloud di produrre soluzioni differenziate in base alle esigenze specifiche dei clienti.
XenServer 6 è compatibile con Citrix CloudStack.
Le nuove funzionalità di XenServer 6 includono:
- Ottimizzazioni per la rete cloud e di distribuzione dei servizi - XenServer 6 include l'integrazione completa di Open vSwitch, una tecnologia di base utilizzata per creare reti cloud di prossima generazione basate su un innovativo standard OpenFlow.  La stretta integrazione con Citrix NetScaler consente l'ottimizzazione delle prestazioni di rete basata su hardware (SR-IOV) per i prodotti di distribuzione dei servizi NetScaler VPX e SDX. 
- Ottimizzazioni per la virtualizzazione desktop - XenServer 6 include miglioramenti HDX per migliorare il TCO e ottimizzare l'esperienza utente per i desktop virtuali tramite applicazioni altamente grafiche. Con questa release, le GPU fisiche possono essere concentrate in un pool centrale e assegnate a un desktop virtuale, consentendo l'accesso diretto e ottime prestazioni grafiche. I team dei Citrix XenDesktop e XenServer hanno continuato a innovare i prodotti riducendo il sovraccarico di storage nelle implementazioni di destkop virtuali, ottimizzando lo storage locale, ove possibile, e riducendo drasticamente i costi di storage per i clienti di XenDesktop grazie alla funzionalità XenServer IntelliCache. 
- "Ten to Xen" - Per semplificare ulteriormente i requisiti di gestione per XenServer, i clienti possono  installare il prodotto ed essere operativi in pochi minuti, utilizzando inoltre potenti funzioni di automazione per sfruttare al meglio le risorse del proprio data center e assicurare la disponibilità del servizio e le prestazioni. 
- Supporto completo per Microsoft System Center 2012 - XenServer 6 offre ai clienti la possibilità di gestire gli host XenServer e le VM direttamente dall'ambiente System Center Management, integrandosi sia con Virtual Machine Manager per le attività operative e il provisioning dei computer sia con Operations Manager per il monitoraggio e la risoluzione dei problemi. 
- Potente hypervisor Xen open source - XenServer 6 incorpora l'hypervisor Xen 4.1, la versione più recente dell'hypervisor open source, risultato di oltre 11 mesi di sviluppo in oltre 25 organizzazioni. La nuova versione dell'hypervisor Xen include miglioramenti per carichi di lavoro latency-sensitive, supporto migliorato per sistemi di grandi dimensioni e molte nuove funzioni di sicurezza. 
Pubblicato il: 07/10/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni