Logo ImpresaCity.it

Energia, il 22,8% dell'elettricità è prodotta da rinnovabili

In Italia, secondo dati del Gse, le fonti rinnovabili soddisfano il 22,8% della richiesta nazionale di energia. Il dato dovrà salire al 27% entro il 2020.

Autore: Redazione ImpresaCity

Il Gestore Servizi Energetici ha pubblicato sul proprio sito web, nella sezione Statistiche sulle fonti rinnovabili, il Bilancio elettrico italiano del 2010, evidenziando come la quota delle fonti rinnovabili abbia raggiunto nel 2010 il 22,8% della richiesta nazionale.  
Tale quota, per soddisfare gli obiettivi  europei al 2020, dovrà crescere fino a raggiungere il 27% circa. 
Per il momento, le fonti convenzionali continuano a fornire il contributo principale al soddisfacimento della richiesta elettrica (63,8%), seguite dalle rinnovabili (22,8%) e dalle importazioni (13,4%)
Il documento, inoltre, contiene il dato nazionale e regionale di numerosità, potenza e produzione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili. 
Nel 2010 in Italia gli impianti alimentati da fonti rinnovabili hanno raggiunto circa 160.000 unità, più del doppio dello scorso anno, con una potenza complessiva di 30,3 GW (+14,2% rispetto al 2009)  e una produzione lorda di 77,0 TWh (+11,1%).
Pubblicato il: 22/09/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni