Logo ImpresaCity.it

Axiante: la Business Analytics nel contesto delle Risorse Umane

Gli strumenti di Business Analytics a supporto delle risorse umane. La ricetta vincente per performance eccellenti.

Autore: Redazione ImpresaCity

I responsabili di gestione delle Risorse Umane svolgono un ruolo essenziale all'interno della stragrande maggioranza delle organizzazioni, avendo il compito di gestire e valorizzare un patrimonio a volte intangibile ma di valore inestimabile: il capitale umano.
Basti pensare che, nel mercato dei financial services, questo elemento rappresenta circa il 60-70% dei costi aziendali. Pertanto, per conoscere a fondo e gestire al meglio queste risorse, è necessario individuarne le possibili criticità, monitorando gli indicatori di prestazioni e, dove possibile, delineare percorsi di crescita personalizzati.
Per rispondere a queste esigenze, numerose organizzazioni italiane ed internazionali hanno già applicato le Business Analytics di Axiante al contesto delle Risorse Umane, per puntare a quelle eccellenze operative ormai irrinunciabili per affermare o consolidare le proprie posizioni di leadership. axiante-la-business-analytics-nel-contesto-delle-r-1.jpgCon questi strumenti, le direzioni HR possono andare oltre le classiche funzioni amministrative come paghe, gestione carriere e benefit, analizzando le capacità strategiche e individuando competenze e comportamenti chiave. Axiante ha definito KPI specifici per monitorare il capitale intellettuale delle imprese a supporto di metodologie di differenziazione delle posizioni. In altre parole, le applicazioni di Business Analytics supportano il reparto HR nell'importante processo di trasformazione del capitale umano in un asset sempre più strategico, quasi un vero e proprio partner, con l'obiettivo di realizzare eccellenti performance di business.
Queste applicazioni di Business Analytics permettono infatti di visualizzare in modo preciso ed efficace le strutture operative aggiornate, e consentono inoltre di simulare scenari alternativi per analizzare e valutare gli effetti di possibili riorganizzazioni. Grazie a questa funzionalità, si arriva a conoscere ed esaminare preventivamente le conseguenze che potrebbero derivare da cambiamenti all'interno dei dipartimenti e delle direzioni, analizzare il dimensionamento della struttura e gli eventuali nuovi inquadramenti e turn-over, ottimizzando e semplificando i processi decisionali.   
Pubblicato il: 21/09/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni