Logo ImpresaCity.it

Autodesk acquisisce Pixlr

Con l'acquisizione dell'editor di immagini, Autodesk amplia la propria gamma di prodotti per il mercato consumer.

Autore: Redazione ImpresaCity

Autodesk ha annunciato di aver completato l'acquisizione di Pixlr, servizio on line e social che consente di creare, raccogliere, modificare e condividere immagini in modo gratuito.  
I termini della transazione non sono stati resi noti.
Fondato nell'agosto del 2008 in Svezia, Pixlr fornisce strumenti accessibili anche agli utenti domestici per creare, modificare e condividere immagini online e sui social media, ad esempio attraverso piattaforme come Facebook.
Grazie a questa acquisizione Autodesk sarà in grado di fornire funzionalità di editing delle immagini ai propri prodotti consumer, come ad esempio la linea SketchBook Pro, software di pittura e disegno. 
Gli utenti desktop di SketchBook Pro potranno leggere e scrivere formati di file come PXD e scambiarsi i file in modo più semplice. Invece gli attuali utilizzatori di Pixlr avranno dall'altra parte la possibilità di aggiungere più schizzi a mano libera sui loro progetti grazie alla compatibilità con l'applicazione Autodesk SketchBook Pro.
I fondatori di Pixlr fanno ora parte del team di Autodesk. La transazione non dovrebbe avere alcun effetto sulla guidance di Autodesk rilasciata il 29 giugno 2011.
Pubblicato il: 22/07/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni