Logo ImpresaCity.it

Bmc Software e Unisys, insieme per offrire soluzioni cloud avanzate

L'offerta congiunta abbina Bmc Cloud Lifecycle Management ai servizi di implementazione, gestione e consulenza Unisys in ambito cloud.

Autore: Redazione ImpresaCity

Bmc Software e Unisys hanno annunciato un' iniziativa congiunta che punta a offrire e gestire soluzioni cloud avanzate concepite per migliorare la reattività e l'efficienza delle divisioni IT aziendali nell'erogazione dei servizi di business.  
Mettendo a frutto le rispettive competenze, le due aziende hanno deciso di basare l'offerta sulla soluzione Bmc Cloud Lifecycle Management (Clm) di seconda generazione e sul portafoglio di servizi che Unisys fornisce in ambito di implementazione, gestione e consulenza negli ambienti cloud.
L'iniziativa BMC-Unisys intende affrontare più aspetti del cloud computing: dalla strategia alla pianificazione, fino all'implementazione e all'assistenza operativa, offrendo ai clienti l'opportunità di concretizzare valore a breve e lungo termine, grazie a un approccio strutturato al cloud computing.
Le soluzioni di cloud management di Bmc sono concepite per  elevare il cloud computing dalla fase di tecnologia pilota per affermarlo invece nel ruolo di servizio IT business-critical
L'offerta Bmc per il cloud management fa parte della piattaforma BMC Dynamic Business Service Management (Bsm), che mette a disposizione delle divisioni IT funzioni per la gestione unificata di ambienti fisici, virtuali e ibridi, riducendo al contempo i costi complessivi.  
La soluzione Bmc Cloud Lifecycle Management (Clm) di seconda generazione garantisce il supporto completo per il deployment di ambienti cloud business-ready, dalla fase di richiesta fino a quella di ritiro del servizio.
Le funzioni di provisioning risultano più rapide, le attività continuative vengono ottimizzate e le risposte alle esigenze di business vengono date in maniera più rapida.
Fungendo da motore intelligente all'interno del cloud, il nuovo Bmc Service Governor basato su policy e integrato nella soluzione Clm consente di sfruttare automazione e regole per posizionare, configurare e gestire i servizi cloud in maniera ottimale. Bmc offre già oggi questa capacità, consentendo di raggiungere importanti aumenti di efficienza nel provisioning e nella gestione dei cloud di produzione e pre-produzione, indipendentemente dal fatto che siano privati, pubblici o ibridi.  
L'offerta congiunta trae vantaggio dall'approccio Unisys Hybrid Enterprise, un framework di servizi per l'integrazione di soluzioni cloud con un'infrastruttura datacenter mission-critical. Questo modello fa sì che i clienti possano trarre il massimo vantaggio possibile dalle soluzioni cloud Bmc evitando di creare ambienti cloud isolati a causa della mancanza di integrazione con i sistemi, i processi e i modelli di business aziendali preesistenti.  
L'offerta di servizi Unisys Advisory e CloudBuild rappresenta un elemento chiave sia del framework che della soluzione congiunta. Gli Advisory Services forniscono una consulenza strategica e finanziaria che permette di eseguire valutazioni inerenti ai workload applicativi assegnando le priorità a quelli più idonei per un modello di delivery basato su cloud.
I Cloud Build Services offrono, invece, una metodologia rigorosa a supporto della pianificazione, della progettazione e dell'implementazione di ambienti cloud basati su otto flussi operativi chiave che impattano su una soluzione datacenter basata su cloud.  
L'iniziativa sfrutta anche la Unisys Converged Remote Infrastructure Management Suite, un gruppo di soluzioni che permette la gestione integrata di infrastrutture multi-vendor, la  capacità di gestione "del giorno dopo" assente in molte soluzioni cloud concorrenti.
Pubblicato il: 12/07/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione