Logo ImpresaCity.it

Microsoft e Avanade, insieme per portare le aziende nel cloud

Partnership tra Microsoft e Avanade, per guidare le aziende sulla nuvola, con l'adozione di cloud pubblici o privati e di una strategia a lungo termine.

Autore: Redazione ImpresaCity

Il Cloud Computing rappresenta sia una rivoluzione che le imprese non possono e non potranno ignorare sia un'opportunità da cogliere al meglio.
È a partire da questa osservazione che Avanade e Microsoft hanno deciso di collaborare, mettendo insieme tecnologie e competenze, per guidare le aziende nella trasformazione dei propri sistemi in termini di Cloud, privato o pubblico, oppure per assisterle con questa tecnologia, offrendo loro i propri asset realizzati come servizi Cloud.
La partnership siglata dalle due aziende include diversi campi, affrontando tematiche sempre differenti.
Nello specifico, in ambito Cloud ha come oggetto le strategie sulla piattaforma Windows Azure e fornisce un pool di architetti e sviluppatori specializzati per aiutare i clienti a migrare velocemente a Azure.
Avanade e Microsoft credono molto nel Cloud e nei suoi vantaggi: ad esempio, proponendo servizi di hosting in scenari di outsourcing, non vi è nessuna necessità di nuovo hardware, offrendo scalabilità a richiesta e contenimento di costi grazie all'assenza di gestione sistemistica di strutture complesse.  
Adottando la piattaforma Microsoft Windows Azure, i clienti secondo le due società saranno in grado di:
- migliorare rapidamente la flessibilità, riducendo al contempo i costi;
- scalare in modo semplice e on-demand per gestire al meglio un carico di lavoro inaspettato;
- fornire ai clienti disponibilità più immediata, riducendo il tempo necessario per i prodotti pilota;
- ottenere High-Performance Computing e maggiore capacità delle infrastrutture esistenti.
Inoltre, la partnership propone nuovi servizi orientati alla "strategia", ovvero volti ad aiutare il cliente a capire quale sia la miglior soluzione applicabile a lungo raggio.
Questo punto di vista risulta fondamentale, poiché delinea chiaramente la visione che Avanade e Microsoft hanno del cloud computing, ritenendolo un sistema di lungo corso e non solo una nuova tecnologia e opportunità.  
Moltissimi clienti si sono già avvalsi dell'aiuto delle due aziende partner: tra questi e-Bay, Origin Digital, Aidmatrix e H.E.T. Software.
Pubblicato il: 01/07/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione