Logo ImpresaCity.it

CA Technologies e Vce alleate per promuovere l'adozione delle cloud private

CA Technologies e Vce stringono un'alleanza strategica mondiale per promuovere l'adozione delle cloud private. Le nuove soluzioni integrate per le piattaforme Vblock sono concepite per aiutare i clienti a migliorare l'agilità operativa, ridurre i rischi e abbattere i costi di esercizio. delle cloud private

Autore: Redazione ImpresaCity

CA Technologies e Vce (Virtual Computing Environment) hanno annunciato un'alleanza strategica mondiale per la messa a punto di soluzioni integrate, basate su cloud private, per le piattaforme infrastrutturali Vblock di Vce che aiuteranno i clienti ad aumentare l'agilità, ridurre i rischi e abbattere i costi.
All'inizio l'alleanza si concentrerà sul deployment e sulla gestione della Virtual Desktop Infrastructure (VDI) e sulla migrazione di applicazioni Tier 1 enterprise integrali sulla piattaforma Vblock.
La piattaforma standardizzata di Vce per le infrastrutture convergenti costituisce un elemento fondamentale del cloud computing che aiuta i clienti di tutto il mondo a realizzare rapidamente le potenzialità delle applicazioni che operano in un ambiente virtualizzato.
VCE e CA Technologies hanno in progetto di certificare un ampio portafoglio di soluzioni di CA Technologies per Service Management, Service Assurance, Service Automation, Virtualization Management, Capacity Management e Security da usare su e con le piattaforme Vblock.  
Le piattaforme Vblock predisposte per CA Technologies dovrebbero comprendere  alcuni ‘orchestration connector' per le soluzioni della casa di Islandia, quali CA Service Catalog, CA Process Automation e CA Spectrum Service Assurance.
Tale framework dovrebbe consentire ai clienti di sfruttare soluzioni integrate e già pronte per l'uso al fine di agevolare il provisioning, l'orchestrazione, la gestione e la sicurezza dei servizi e dei carichi applicativi su un'architettura Vblock. Le prime offerte previste si orienteranno verso l'implementazione e la gestione della Virtual Desktop Infrastructure (VDI) e verso la migrazione di applicazioni Tier 1 enterprise integrali sulla piattaforma Vblock.
Questi prodotti amplieranno le funzioni di delivery della piattaforma Vblock, accelereranno l'adozione della piattaforma per le infrastrutture convergenti e contribuiranno ad abbattere i costi d'esercizio grazie a una solida gestione delle applicazioni e del ciclo di vita dei servizi.
La maggior parte dei CIO tende a utilizzare la VDI per migliorare l'efficienza e l'agilità dell'infrastruttura elaborativa per gli utenti finali; queste soluzioni richiedono tuttavia un'automazione avanzata e flessibile, oltre ad altre funzionalità di gestione.
Insieme, CA Technologies e Vce progetteranno l'offerta delle funzionalità di automazione, orchestrazione e accounting in modalità self-service per mettere a punto una soluzione VDI affidabile e scalabile. La soluzione progettata includerà CA Process Automation, CA Service Catalog, connector s, workflow s e servizi di Capacity Planning per VDI.
Le funzioni di migrazione delle applicazioni erogate da CA Technologies serviranno ad affrontare una delle maggiori sfide per i CIO di oggi: come modernizzare le architetture e le piattaforme applicative, facendole migrare alle infrastrutture virtualizzate e cloud di prossima generazione.  
La soluzione prevista per la migrazione delle applicazioni si baserà sulle funzioni di CA Capacity Management di Hyperformix, recente acquisizione di CA Technologies. Entrambe le soluzioni dovrebbero essere disponibili verso la fine di giugno 2011.
Pubblicato il: 31/05/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione