Logo ImpresaCity.it

Red Hat estende la propria collaborazione con Amazon Web Services

Red Hat Enterprise Linux ora disponibile attraverso Amazon EC2 con formula on-demand e prezzo pay-as-you-go.

Autore: Redazione ImpresaCity

Red Hat ha annunciato di aver ampliato i propri rapporti con Amazon Web Services (AWS).
Oltre ad essere in grado di portare le proprie licenze su AWS, i clienti possono ora acquistare Red Hat Enterprise Linux in modo semplice  e veloce attraverso l'Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) di AWS in modalità on demand pay as you go.
Questa nuova offerta sarà disponibile nelle prossime settimane per i clienti nelle regioni AWS. Amazon EC2 - servizio web che offre capacità di elaborazione in the cloud  on demand , ridimensionabile e ad alta disponibilità - è stato progettato per semplificare il web-scale computing per sviluppatori, ISV (Independent Software Vendor) e organizzazioni IT di tutto il mondo.
Utilizzando la console di gestione AWS, gli utenti EC2 possono velocemente acquistare e fare il provisioning di istanze EC2 preconfigurate che supportano Red Hat Enterprise Linux 5 e 6, pagando esclusivamente per le ore di utilizzo effettivo.
Gli attuali clienti di Red Hat Enterprise Linux sono in grado di concretizzare un'istanza di Red Hat Enterprise Linux 5 e 6 in tutte le regioni Amazon EC2 grazie alla funzionalità Red Hat Cloud Access delle sottoscrizioni Red Hat.
L'azienda collaborerà con Amazon nei prossimi mesi per consentire istanze on-demand e opzioni di supporto, e di migrare i clienti beta verso istanze on-demand supportate da Amazon.
Pubblicato il: 17/05/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni