Logo ImpresaCity.it

Eni, emissione di bond per 3 miliardi

Il CdA di Eni ha deliberato l'emissione di bond per un ammontare complessivo fino a 3 miliardi di euro.

Autore: Redazione ImpresaCity

Il consiglio di amministrazione di Eni, nel corso dell'ultima riunione, ha deliberato l'emissione di uno o più prestiti obbligazionari, da collocare presso investitori istituzionali, per un ammontare complessivo fino a 3 miliardi di euro o equivalente in altra valuta, entro il 31 marzo 2012.
Le emissioni, afferma la società in una nota, "perseguono l'obiettivo di mantenere una struttura finanziaria equilibrata per quanto attiene al rapporto fra indebitamento a breve e a medio-lungo termine di Eni".
I prestiti potranno essere quotati presso uno o più mercati regolamentati.
Pubblicato il: 01/04/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni