Logo ImpresaCity.it

Occorre disimparare per innovare

L'analista di PriceWaterhouseCoopers Chris Curran scrive che i Cio dovrebbero liberarsi di alcune idee sedimentate.

Autore: Redazione Impresacity

L'analista di PriceWaterhouseCoopers Chris Curran scrive che i Cio dovrebbero liberarsi di alcune idee sedimentate, ma anche non troppo aggiornate, per rispondere meglio alle richieste di innovazione che arirvano dal management aziendale. Per fare un esempio, creare il nuovo non significa partire dal rafforzamento delle operazioni e dei sistemi interni. Poi, occorre anche disimparare l'abitudine di entrare in azione solo quando arrivano delle richieste e interagire di più con le linee di business. Infine, sarebbe meglio non esternalizzare (troppo9 le competenze sugli applicativi.
Pubblicato il: 13/03/2013

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione