Al via giovedì il Convegno nazionale sulle tecnologie wireless

Al via giovedì il Convegno nazionale sulle tecnologie wireless

Si terrà il 24 maggio il "Convegno nazionale sulle tecnologie wireless nella lotta al divario digitale" organizzato da Lepida nell'ambito del Radio Days 2012.

di: Redazione ImpresaCity del 22/05/2012 10:45

 
Un tuffo nell'attualità più stringente, ma anche uno sguardo al futuro. È quello offerto dal Convegno nazionale sulle tecnologie wireless organizzato da Lepida nel giorno di apertura dei "Radio Days 2012", l'appuntamento con le tecnologie e i protagonisti della comunicazione organizzato dalla città natale di Guglielmo Marconi.
Gli argomenti di discussione sono tanti e tutti strettamente attuali: Digital Divide, Agenda Digitale, frequenze per la diffusione della banda larga, soluzioni per la montagna, passaggio a IPv6, bandi nazionali per le città intelligenti.
Giovedì 24 maggio quindi al Teatro comunale di Sasso Marconi (dalle 9.30, programma completo e modulo di iscrizione su www.lepida.it) sfileranno i massimi esperti dei temi in discussione, di grande interesse per imprese, pubbliche amministrazioni e professionisti del settore, in un momento in cui il rapporto pubblico-privato passa dall'auspicabile al necessario.
Tra i tanti ospiti Fondazione Ugo Bordoni, Metroweb, NGI, Between, Corecom, Infratel, Telecom Italia, Cisco, Juniper, Microsoft, ITMedia, esponenti di nuove imprese e di Enti pubblici, rappresentanti delle Università Bocconi, Tor Vergata, Bologna e Ferrara.
Sul Comitato NGN vi è stata di recente la chiusura di un tavolo triennale che ha visto la partecipazione delle Istituzioni e dei principali operatori del settore.
Sull'Agenda Digitale c'è molto fermento. A giugno è previsto un bando del Miur da 700 milioni di euro per il Centro Nord dopo una gara analoga da 300 milioni che al Sud ha visto la partecipazione di oltre 100 grossi raggruppamenti.

al-via-giovedi-il-convegno-nazionale-sulle-tecnolo-1.jpg
«Un argomento particolarmente importante per il territorio e per le imprese innovative – spiega il presidente di Lepida SpA Gabriele Falciasecca, che coordinerà la seconda sessione – Insisteremo in particolar modo sui punti fermi di ogni azione di smart city, tema caldo per il quale si attende il bando del MIUR. Va da sé che la presenza di Lepida SpA si dimostrerà strategica in tutte queste azioni».
Le tecnologie Wireless invece saranno al centro della prima sessione pomeridiana, con la partecipazione dei protagonisti di alcune esperienze italiane che hanno consentito di superare il digital divide. Inoltre pochi giorni dopo la chiusura del convegno, il 6 giugno, gli operatori over the top inizieranno a utilizzare il nuovo protocollo Internet IPv6 per tutte le applicazioni e i servizi in essere.
«Una grande rivoluzione ma anche uno switch off, sicuramente più graduale di quello verso il digitale terrestre – sottolinea Gianluca Mazzini, direttore generale di Lepida SpA – Qui infatti IPv6 e il precedente IPv4 convivranno, ma occorre capire in che modo e prepararsi alle modifiche».
Le sessioni previste dal programma: "Dal Digital Divide all'NGN", "Report: Coperture del digitale terrestre", "Agende digitali dall'Europa alle locali", "Wireless ed operatori per una copertura complessiva" e "IPv6, il servizio del 2012".    
Per informazioni: segreteria di Lepida 051 6338800), www.lepida.it.

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Notizie dal Web

...continua