Logo ImpresaCity.it

Fondo di garanzia, al via il tavolo tra MSE e Regioni

Al via il tavolo tra il Ministero dello Sviluppo Economico e le Regioni per la messa a sistema del fondo di garanzia che facilita l'accesso al credito per le piccole e medie imprese.

Autore: Chiara Bernasconi

Parte il tavolo tra il Ministero dello Sviluppo Economico (MSE) e le Regioni per la messa a sistema del fondo di garanzia che facilita l'accesso al credito per le piccole e medie imprese.
Il tavolo, promosso dal Ministro Paolo Romani e condiviso dalle Regioni, nasce per definire un piano d'azione condiviso e si muoverà su alcune linee direttrici: priorità all'impresa, uso efficiente delle risorse, utilizzo del fondo come strumento di sviluppo e controllo dei risultati.
Il fondo, che concede una garanzia pubblica alle piccole e medie imprese a fronte di finanziamenti concessi dalle banche, risale alla legge 662 del '96, ma deve il suo rafforzamento al decreto anti-crisi del governo Berlusconi di fine 2008, strumento che ha funzionato molto bene lo scorso anno.
Nel 2010 infatti le aziende ammesse alla garanzia da parte del Ministero dello Sviluppo Economico sono state 50.076 (+103,6% rispetto all'anno precedente), per un volume totale di finanziamenti pari a circa 9,1 miliardi di Euro (+86,6 %) ed un importo garantito di 5,2 miliardi di Euro (+90,8 %).
Il Tavolo di confronto con le Regioni servirà per indirizzare ancora meglio le risorse sul territorio e intervenire a favore delle aziende in maggiore sofferenza.
Pubblicato il: 17/01/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione