Logo ImpresaCity.it

Più di 8 milioni le operazioni registrate, è boom per le locazioni via web

Grazie ad un servizio fornito dall'Agenzia delle Entrate è possibile registrare contratti di locazione online. Attualmente, le operazioni registrate sono più di 8 milioni, con più di un affitto al minuto.

Autore: Chiara Bernasconi

Primo passo: avviare il proprio Pc, quindi, accedere alla sezione specifica riservata alle Locazioni-Web all'interno del sito Internet dell'Agenzia delle Entrate e inserire online gli identikit del locatore, dell'immobile, del conduttore e del canone di locazione.
Secondo passo: digitare le coordinate del proprio conto bancario per addebitare le imposte dovute.  
È questa, in pillole, la chiave d'un servizio che con una sola operazione online, e con un semplice click del mouse, consente di aprire e chiudere la pratica per la registrazione di un contratto di locazione evitando le ordinarie trafile.
Un sistema che tradotto in numeri equivale a più di 8 milioni di operazioni, 8.160.187 per l'esattezza, registrate, numerate e debitamente archiviate ricorrendo all'innovativo sistema elaborato e gestito da oltre dieci anni dalle Entrate.
Dieci anni di locazioni online, più di 1 affitto al minuto: si tratta di una performance che proprio in coincidenza con l'ingresso nel nuovo anno ha messo a segno il superamento della soglia degli 8 milioni.  
Il sistema per la registrazione online delle locazioni, gestito dalle Entrate, costituisce un servizio importante nel campo dell'e-government: è un servizio che pone l'Agenzia delle Entrate all'avanguardia non soltanto sul piano nazionale ma anche a livello europeo.
Peraltro, la leadership dell'Agenzia in tema di servizi a misura di Web è largamente riconosciuta anche in sede Ocse dove il capitolo dell'e-government è da tempo indicato tra gli acceleratori fondamentali su cui investire per abbattere i costi e, al contempo, snellire i tempi.
Pubblicato il: 11/01/2011

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione