Logo ImpresaCity.it

Beghelli vola in borsa grazie al nuovo tetto fotovoltaico

Beghelli lancia un nuovo sistema di moduli al silicio in grado di produrre contemporaneamente energia elettrica e acqua calda sanitaria. E segna un rialzo in Borsa.

Autore: Redazione ImpresaCity

Si chiama "Tetto d'Oro Acqualuce" ed è un nuovo dispositivo che Beghelli offre per rivoluzionare l'utilizzo domestico delle energie alternative.
Si tratta di un sistema composto da moduli energetici al silicio in grado di produrre contemporaneamente energia elettrica e acqua calda sanitaria.
Il Tetto d'Oro combina un lato comporto da 72 celle fotovoltaiche con un assorbitore posteriore in alluminio ad elevata conducibilità termica, su cui è ricavata una serpentina per la circolazione di un liquido termovettore.
"Si tratta di una vera e propria occasione d'oro per le nostre bollette – commenta Gian Pietro Beghelli, presidente del gruppo, in una nota – poiché l'energia elettrica generata dall'impianto fotovoltaico permette, in molti casi, di azzerare la bolletta di casa, mentre quella termica fornisce una copertura del fabbisogno di acqua calda fino al 90% circa".
L'annuncio è stato accolto molto positivamente dal mercato: il titolo Beghelli ha fatto registrare un rialzo teorico del 12,07%, a 0,65 euro (prezzo massimo valido a 0,6510 euro).
Pubblicato il: 21/12/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione