Logo ImpresaCity.it

Cytrix, risultati finanziari terzo trimestre 2010 al rialzo

Citrix Systems ha presentato i risultati finanziari relativi al terzo trimestre 2010. In crescita il fatturato, con un aumento del 18% rispetto a quello dello stesso periodo del 2009.

Autore: Redazione ImpresaCity

Citrix Systems ha presentato i risultati finanziari relativi al terzo trimestre dell'esercizio 2010, conclusosi il 30 settembre 2010.
Durante il terzo trimestre dell'esercizio 2010, Citrix ha registrato un fatturato pari a 472 milioni di dollari, in aumento del 18% rispetto ai 401 milioni di dollari realizzati nello stesso periodo del 2009.
Rispetto allo stesso trimestre del 2009, i risultati inerenti il terzo trimestre 2010 mettono in luce quanto segue:
-  Il fatturato derivante dalle licenze di prodotto è aumentato del 18%
-  Il fatturato derivante dagli aggiornamenti delle licenze esistenti è aumentato del 15%
-  Il fatturato derivante dai servizi online è aumentato del 16%
- Il fatturato derivante dai servizi tecnici, che comprendono attività di consulenza, formazione e assistenza tecnica, è aumentato del 30%
-  Il fatturato è aumentato del 22% nella regione America, del 27% nella regione Pacifico e del 9% nella regione EMEA
- Il margine operativo GAAP è stato del 17%, mentre quello non-GAAP del 27%, senza considerare gli effetti prodotti dall'ammortamento di beni immateriali principalmente legati alle operazioni di fusione e acquisizione, ai compensi di natura azionaria e ai costi del programma di ristrutturazione del 2009
- Il cash flow derivante dalle operazioni ha raggiunto il record di 190 milioni di dollari, rispetto ai 134 milioni del terzo trimestre 2009
- Il fatturato differito ha raggiunto i 680 milioni di dollari, rispetto ai 556 milioni di dollari registrati al 30 settembre 2009
- La società ha riacquistato 1,9 milioni di azioni proprie al prezzo medio di 59,43 dollari l'una per un totale di 125 milioni di dollari. Nel corso del terzo trimestre 2010 Citrix ha inoltre annunciato:
- Una nuova release di Citrix XenDesktop comprendente due nuove tecnologie, Citrix XenClient e Citrix XenVault, che aiutano l'IT a incorporare facilmente gli utenti di laptop mobili all'interno di una strategia aziendale di virtualizzazione desktop unificata con livelli di sicurezza e semplicità senza paragoni, comprendendo sia i laptop di proprietà dell'azienda gestiti dall'IT, sia i dispositivi di proprietà degli utenti utilizzati da collaboratori esterni o nell'ambito di programmi BYOC ("Bring Your Own Computer")
- Citrix ha stabilito una partnership con Cisco per fornire la nuova Cisco Desktop Virtualization Solution con Citrix XenDesktop in modo da proporre una soluzione economicamente conveniente, scalabile e ad alte prestazioni per l'hosting, la protezione e l'ottimizzazione del delivery di desktop e applicazioni virtuali
- Citrix e Microsoft hanno presentato la V-Alliance, una partnership globale allargata con Microsoft che offre ai partner di Citrix e di Microsoft l'accesso a strumenti di marketing e vendita speciali nonché a contenuti, risorse per dimostrazioni, promozioni e corsi che affrontano le necessità di virtualizzazione desktop e server dei clienti
- Citrix ha acquisito VMLogix, importante provider di soluzioni per la gestione della virtualizzazione nei cloud pubblici e privati, e ha potenziato la propria piattaforma infrastrutturale Citrix OpenCloud per estendere la leadership dell'azienda quale provider di soluzioni di rete e di virtualizzazione più frequentemente installato nei cloud aperti
- Frost & Sullivan ha stabilito che Citrix Online detiene la seconda posizione per quota di mercato in base al fatturato nel mercato mondiale del Web conferencing ed è il provider in più forte crescita nel 2009 tra tutti i principali brand specializzati nel Web conferencing erogato secondo un modello SaaS (Frost & Sullivan, "World Web Conferencing Hosted Services Market", Roopam Jain, agosto 2010).
Pubblicato il: 23/11/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni