Logo ImpresaCity.it

Istat, PIL Italia terzo trimestre 2010 in crescita

Il Prodotto interno lordo italiano ha registrato un incremento dello 0,2% nel terzo trimestre del 2010 rispetto ai tre mesi precedenti e dell'1% rispetto al terzo trimestre 2009. Bene industria e servizi, male l'agricoltura.

Autore: Redazione ImpresaCity

Il Prodotto interno lordo (PIL)  italiano ha registrato un incremento dello 0,2% nel terzo trimestre del 2010 rispetto ai tre mesi precedenti e dell'1% rispetto al terzo trimestre 2009. Lo ha comunicato l'Istat.
La crescita acquisita del PIL per il 2010, quella che si verificherebbe se il quarto trimestre dell'anno fosse a crescita zero, risulta pari all'1%. Lo rende noto l'Istat in base alle stime preliminari.
L'aumento congiunturale del PIL è il risultato di un aumento del valore aggiunto dell'industria e dei servizi e di una diminuzione del valore aggiunto dell'agricoltura. Il terzo trimestre del 2010 ha avuto tre giornate lavorative in più rispetto al trimestre precedente e lo stesso numero di giornate lavorative rispetto al terzo trimestre 2009.
Nel terzo trimestre il PIL è aumentato in termini congiunturali dello 0,8 per cento nel Regno Unito e dello 0,5 per cento negli Stati Uniti. In termini tendenziali, il PIL è aumentato del 3,1 per cento negli Stati Uniti e del 2,8 per cento nel Regno Unito.

Pubblicato il: 12/11/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione