Logo ImpresaCity.it

Colt, il mercato del cloud computing in Italia è ancora immaturo

Secondo uno studio di Colt, il mercato del cloud computing in Italia è in crescita, ma ancora immaturo. In Italia le aziende gestiscono internamente un numero maggiore di applicazioni rispetto alle concorrenti europee.

Autore: Redazione ImpresaCity

Un nuovo studio condotto da Colt mette in evidenza come il mercato italiano del cloud computing sia in costante crescita, mantenendo però ampi margini di miglioramento per l'adozione di questa tecnologia che consente una gestione flessibile, scalabile e sicura dei dati e delle applicazioni aziendali.  
La ricerca, svolta in collaborazione con Portio Research, infatti, indica che il 42% delle aziende italiane gestisce e sviluppa internamente più di 50 applicazioni di business, posizionandosi al primo posto rispetto alle concorrenti europee.
L'adozione della tecnologia cloud è molto utile in contesti di questo tipo. Infatti, le applicazioni multiple, attualmente presenti all'interno delle reti aziendali, possono essere gestite esternamente ottenendo una rilevante riduzione dei costi e un alleggerimento dell'infrastruttura IT a fronte di un aumento di flessibilità e scalabilità.  
Il cloud computing sta diventando popolare in Italia, con il 66% dei CIO intervistati che afferma di avere familiarità con questa tecnologia e il 45% che ha in programma di adottare soluzioni di cloud nel prossimo futuro. I principali benefici riscontrati dai CIO nazionali all'adozione del cloud computing sono: livelli di servizio assicurati, funzionalità IT standardizzate e accessibilità flessibile.      
Per più dei 70% dei CIO italiani la sicurezza rimane una delle maggiori barriere all'adozione del cloud computing, seguita dalle prestazioni e dall'affidabilità dei servizi di cloud. Secondo gli intervistati una maggiore sicurezza e controllo dei dati aziendali, oltre alla trasparenza dei costi e alla garanzia di qualità, faciliterebbero la diffusione delle tecnologie di cloud.
Pubblicato il: 01/10/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni