HP, niente spin-off della divisione Pc

HP, niente spin-off della divisione Pc

L'annuncio ufficiale arriva dal Ceo Meg Whitman: "Mantenere il Personal Systems Group all'interno di HP è la scelta migliore".

di: Redazione ImpresaCity del 28/10/2011 11:35

 
Ormai è ufficiale: dopo molte indecisioni, Hewlett-Packard ha deciso di rinunciare allo spin-off della divisione Pc, mantenendo quindi al suo interno il Personal Systems Group (Psg)
"Dopo le analisi che abbiamo condotto, risulta chiaro che tenere il Psg all'interno di HP è la scelta giusta per i clienti e i partner, per gli azionisti e per i dipendenti" ha affermato il Ceo Meg Whitman
Dopo aver valutato le opzioni, in sostanza, l'azienda ha concluso che l'integrazione dell'unità all'interno della supply chain aziendale, del sistema IT e delle funzioni integrate fosse migliore, anche da un punto di vista del valore del brand
HP ha valutato che "il costo di ricreare tutte le strutture citate in una società stand alone avrebbe sovrastato i benefici economici della separazioni". 
L'ipotesi di uno spin-off era stata ventilata inizialmente nel mese di agosto dall'ex Ceo Leo Apotheker, che aveva parlato anche di una possibile cessione dell'unità Pc. 
La Whitman, che ha sostituito Apotheker a partire dal mese di settembre, si era subito mostrata prudente sull'eventualità. 



Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Notizie dal Web

  • Come superare il gap tecnologico

    La necessità della trasformazione del data centre per soddisfare le future necessità del business. Il commento di Ian Dixon, VP di Colt Services

  • La risposta di ATM

    la Risposta di ATM in relazione all'articolo. "ATM, i pagamenti elettronici non funzionano", pubblicato il 2 settembre su Impresa City

  • ATM, i pagamenti elettronici non funzionano

    Il sistema di pagamento e servizi clienti dell'ATM è del tutto inadeguato a un evento come l'Expo

  • Analizzare la sicurezza per difendersi dagli attacchi

    Quasi tutte le reti aziendali sono colpite periodicamente da attacchi di malintenzionati che si muovono nell'ombra continuando a sviluppare un crescente arsenale di minacce.

  • Le ambizioni di Rhel 7

    Gianni Anguilletti, country manager di Red Hat Italia, commenta alcuni aspetti legati al rilascio del nuovo sistema operativo.

...continua