Logo ImpresaCity.it

Oracle, luci accese su Oracle OpenWorld 2010

E' in corso in questi giorni a San Francisco l'evento conferenza annuale in cui la società presenta strategie e nuovi prodotti. Nel giorno di apertura Larry Ellison, CEO di Oracle, ha presentato Oracle Exalogic Elastic Cloud, una middlware machine integrata. Numerosi gli annunci anche sulla tecnologia di derivazione Sun Microsystems.

Autore: Redazione ImpresaCity

Sono i giorni di Oracle. E' infatti in corso in questi giorni a San Francisco Oracle OpenWorld 2010 la principale conferenza annuale in cui la società traccia i percorsi futuri, presentando strategie e prodotti.
La scena del primo giorno ha visto Larry Ellison, CEO della società, presentare Oracle Exalogic Elastic Cloud, una middleware machine integrata, un sistema che combina hardware e software, appositamente progettato, testato e ottimizzato da Oracle per far girare applicazioni Java e non-Java con performance estreme.
La macchina offre un'infrastruttura  per le applicazioni cloud, consolidando un ampio range di tipologie di applicazioni Java e non-Java e relativi carichi di lavoro per rispondere alle più elevate richieste in termini di livello di servizio.
Tra gli altri annunci della prima giornata: le Oracle Fusion Applications, la prossima generazione delle applicazioni business, che  proposte come una suite completa di applicazioni modulari, le Oracle Fusion Applications coesistono con le applicazioni Oracle già disponibili. Come singolo modulo, famiglia di prodotto o intera suite, i clienti possono scegliere di fare leva sulle pioneristiche novità introdotte da Oracle al ritmo che meglio si adatta alle specifiche esigenze di business per ottenere un nuovo livello di performance. 
E ancora: la disponibilità: di Oracle Unbreakable Enterprise Kernel, un kernel Linux veloce, moderno e affidabile ottimizzato per il software e l'hardware Oracle, parte di Oracle Linux, noto in precedenza come Oracle Enterprise Linux;  della release candidate per MySQL 5.5, il database open source, rilasciata sotto licenza GNU General Public License (GPL). 
Pubblicato il: 21/09/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione