Logo ImpresaCity.it

Boom per i certificati di malattia online

La nuova procedura dei certificati di malattia online si va diffondendo rapidamente anche nel settore privato: trasmessi ad oggi oltre 300mila certificati.

Autore: Redazione ImpresaCity

I nuovi dati forniti dall'INPS confermano il crescente interesse della nuova procedura per la trasmissione telematica dei certificati di malattia prevista dal decreto legislativo n.150 del 2009 (riforma Brunetta): nelle ultime 24 ore sono stati oltre 11.000 gli invii effettuati, per un totale di certificati trasmessi a oggi pari a 322.339.
Riscontrano consenso anche i servizi aggiuntivi messi a disposizione delle imprese dal nuovo sistema. Particolarmente interessate sono le grandi imprese, se si considera che a oggi sono circa 5.000 i datori di lavoro privati già collegati al nuovo sistema di trasmissione telematica dei certificati di malattia, per un totale di oltre 3 milioni di dipendenti.
Dal 7 settembre, con l'avvio della procedura realizzata dall'INPS per la richiesta via PEC da parte dei datori di lavoro delle attestazioni di malattia dei propri dipendenti, sono completamente disponibili tutti i servizi previsti dal nuovo sistema di trasmissione. È  infatti possibile per tutti i datori di lavoro (sia pubblici che privati) visualizzare le attestazioni di malattia relative ai propri dipendenti sia collegandosivia web al sistema INPS, sia richiedendone all'Istituto l'invio alla propria casella di Posta elettronica certificata.
Pubblicato il: 12/09/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni