Logo ImpresaCity.it

CA Technologies acquisisce Arcot Systems per la prevenzione delle frodi sul Web

200 milioni di dollari per un'azienda attiva nei segmenti di Fraud Prevention e Advanced Authentication. L'acquisizione permette a CA Technologies di consolidare la strategia Cloud ed estendere le opportunità di mercato nell'ambito dell'Identity & Access Management.

Autore: Redazione ImpresaCity

Sempre attivo il processo di acquisizioni in casa di CA Technologies; la società ha infatti siglato un accordo definitivo per l'acquisizione di Arcot Systems, società ad azionariato privato specializzata in soluzioni di Advanced Authentication e Fraud Prevention basate su software ‘on premises' o servizi cloud.
Si tratta di un'operazione del valore stimato di stimato di 200 milioni di dollari.
L'acquisizione di Arcot arricchisce il portafoglio di soluzioni per l'Identity & Access Management di CA Technologies con una tecnologia per la prevenzione delle frodi e l'autenticazione avanzata.
Le soluzioni Arcot, fornite sotto forma di servizi cloud o implementate in modalità ‘on premises', contribuiscono a prevenire le frodi perpetrate ai danni del milione circa di transazioni on-line di carte di credito che circolano ogni giorno su Web.
Combinando l'offerta Arcot con CA SiteMinder di CA Technologies, l'azienda sarà in grado di offrire ai clienti funzionalità per abbattere i rischi, promuovere la conformità normativa e proteggere le transazioni d'affari in un'ottica di massima sicurezza.
L'acquisizione rientra nella strategia di cloud security di CA Technologies che prevede un'erogazione accelerata delle soluzioni IAM sotto forma di servizio onnicomprensivo ‘from the cloud'.
L'operazione di acquisizione dovrebbe perfezionarsi entro la fine del secondo trimestre fiscale di CA Technologies che terminerà il 30 settembre 2010, fatte salve le necessarie approvazioni normative e le consuete condizioni del closing. Le attività e i circa 165 dipendenti di Arcot entreranno a far parte della business unit Security di CA Technologies.
Pubblicato il: 06/09/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione