Logo ImpresaCity.it

Gartner, secondo semestre incerto per il mercato Pc

Secondo previsioni Gartner, le consegne di Pc rallenteranno nella seconda metà del 2010, principalmente a causa dell'incerta situazione economica negli Stati Uniti e nell'Europa occidentale. Buone notizie dai comparti consumer e business, ma le consegne di netbook sono in calo.

Autore: Redazione ImpresaCity

Le consegne di Pc aumenteranno del 19% nel 2010, ma gran parte della crescita del settore si è già verificata nel primo semestre. È quanto emerge da un recente rapporto di Gartner.
Nella seconda metà dell'anno, infatti, l'incremento delle spedizioni rallenterà e si attesterà sul 15,3%, 2 punti percentuali in meno rispetto alle previsioni precedenti: il motivo è da ricercare nell'incerta situazione economica negli Stati Uniti e nell'Europa occidentale.
"Il mercato Pc sembra essersi rivitalizzato nella prima metà dell'anno, ma le prove di un vero recupero devono ancora arrivare" ha spiegato Ranjit Atwal, direttore di ricerca di Gartner.
Considerando i singoli comparti, Atwal osserva che la domanda consumer è destinata a rimanere alta nell'ultimo periodo dell'anno, poiché "i consumatori oggi vedono il Pc come una necessità e non come un lusso e continueranno a spendere per acquistarli, magari anche rinunciando ad altri dispositivi elettronici".
Allo stesso tempo, buone notizie arrivano anche dal comparto business: secondo Gartner, le aziende che hanno rimandato la sostituzione di Pc obsoleti per questioni economiche saranno presto costrette ad effettuare la spesa, per avere servizi più efficienti.
A preoccupare sono, invece, le previsioni riguardanti i netbook: dopo il picco registrato nella prima metà dell'anno, il successo di questi modelli sta ora diminuendo, e lo share del settore all'interno del mercato PC si attesta ora sul 18%. La quota è destinata a calare gradualmente nei prossimi anni e raggiungere il 10% entro il 2014 (nel 2009, essa si attestava al 20%).
"Il calo del successo dei mini-notebook è dovuto al fatto che gli utenti si rendono conto che questo tipo di dispositivi non può sostituire i Pc tradizionali" ha spiegato Raphael Vasquez, ricercatore di Gartner.
Pubblicato il: 02/09/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione