Oracle, previste 1.700 assunzioni in Emea

Oracle, previste 1.700 assunzioni in Emea

La società avvia la ricerca di nuovi dipendenti nell'area Emea per differenti profili:dai neolaureati al personale commerciale senior e ai consulenti prevendite.

di: Redazione ImpresaCity del 13/09/2011 08:00

 
Oracle ha dato il via a una campagna di recruitment volta a coprire il fabbisogno di 1.700 nuove assunzioni nell'area Emea. I nuovi profili cercati dall'azienda, conseguenza della crescita registrata da tutte le linee di business dell'azienda, comprendono posizioni di ogni livello, dai neolaureati al personale commerciale senior e ai consulenti prevendite, interessando anche l'organizzazione Oracle Direct.
Per la ricerca di personale Oracle si avvarrà sia dei canali tradizionali i sia di quelli sociali come Twitter e Facebook.

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Notizie dal Web

  • Come superare il gap tecnologico

    La necessità della trasformazione del data centre per soddisfare le future necessità del business. Il commento di Ian Dixon, VP di Colt Services

  • La risposta di ATM

    la Risposta di ATM in relazione all'articolo. "ATM, i pagamenti elettronici non funzionano", pubblicato il 2 settembre su Impresa City

  • ATM, i pagamenti elettronici non funzionano

    Il sistema di pagamento e servizi clienti dell'ATM è del tutto inadeguato a un evento come l'Expo

  • Analizzare la sicurezza per difendersi dagli attacchi

    Quasi tutte le reti aziendali sono colpite periodicamente da attacchi di malintenzionati che si muovono nell'ombra continuando a sviluppare un crescente arsenale di minacce.

  • Le ambizioni di Rhel 7

    Gianni Anguilletti, country manager di Red Hat Italia, commenta alcuni aspetti legati al rilascio del nuovo sistema operativo.

...continua