Logo ImpresaCity.it

Kaspersky Lab individua il primo malware sui dispositivi Android

Kaspersky Lab informa dell'esistenza di un trojan per i sistemi Android: il malware sarebbe in grado di inviare sms senza il consenso del proprietario del dispositivo.

Autore: Redazione ImporesaCity

Kaspersky Lab lancia l'allarme: esiste un trojan in grado di mettere in pericolo gli smartphone basati sul sistema operativo Android.
Si tratta di Trojan-SMS.AndroidOS.FakePlayer.a, un malware che agisce invitando l'utente a scaricare e installare una applicazione multimediale dal peso di 13 kB: una volta installatosi nel cellulare, il trojan invia sms a numeri a valore aggiunto senza richiedere il consenso del proprietario del dispositivo.
Fino ad oggi il sistema di Google non era ancora stato soggetto ad attacchi di questo genere, ma ora la minaccia si sta diffondendo a partire dai paesi dell'Est, in particolare dalla Russia.
Secondo indiscrezioni online, un portavoce di BigG avrebbe però reagito alla notizia dicendosi sicuro che il trojan non potrà danneggiare gli utenti Android: ogni volta che essi scaricano una nuova applicazione, infatti, un messaggio di avviso li informa della possibilità che essa comporti delle spese.
Pubblicato il: 12/08/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione