Logo ImpresaCity.it

Facebook in Borsa? Nel 2012

Il più grande social network al mondo, rivelano alcuni rumors, non entrerà in Borsa fino al 2012: prima la società deve stabilizzarsi e ampliare ulteriormente il proprio bacino d'utenza.

Autore: Andrea Sala

L'agenzia di stampa Bloomberg ha recentemente diffuso alcune indiscrezioni "finanziarie" riguardanti Facebook. La tanto chiacchierata entrata in Borsa, pare, slitterà fino al 2012.
Queste voci smentiscono quelle circolate negli ultimi tempi, che parlavano di una IPO già nel 2011. Perchè Zuckerberg e soci avrebbero deciso per il 2012? 
La crisi potrebbe non centrare nulla: forse Facebook vuole entrare in Borsa con una situazione migliore in termini di vendite, stabilità dell'azienda e bacino d'utenza allargato.
E per farlo Zuckerberg preferisce non essere sotto gli occhi degli azionisti e degli operatori finanziari. 
La decisione - se è vera - sembra prudente e azzeccata: già ora Facebook ha un valore stimato di 25 miliardi di dollari e 500 milioni di iscritti. Le vendite per il 2010 dovrebbero toccare quota 1,4 miliardi di dollari, contro i 700 milioni del 2009.
Zuckerberg non ha voluto commentare le indiscrezioni e ha preferito ripararsi dietro a un laconico: "Entreremo in Borsa quando sarà il momento".
Pubblicato il: 05/08/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni