Logo ImpresaCity.it

Nuovi tagli al personale per Microsoft

Secondo il Wall Street Journal, Microsoft dovrebbe annunciare oggi nuovi tagli alla propria forza lavoro. L'anno scorso l'azienda acveva giù ridotto il personale di 5000 dipendenti.

Autore: Redazione ImpresaCity

Microsoft si starebbe preparando a nuovi tagli nella propria forza lavoro. A riportare l'indiscrezione è il Wall Street Journal, secondo il quale le riduzioni dovrebbero essere annunciate ufficialmente nella giornata di oggi.
L'anno scorso, la società di Redmond aveva già ridotto il personale di 5000 unità a causa della crisi, e a fine giugno 2010 i dipendenti totali erano 88.596.
Se confermata, la decisione sui tagli si situerebbe proprio all'inizio dell'anno fiscale 2011, che per Microsoft è cominciato lo scorso 1 luglio. Secondo le indiscrezioni di stampa, si tratterebbe comunque di un provvedimento meno ingente di quello dell'anno scorso, che non ha precedenti nella storia della società. Le motivazioni sono da ricercare nella agguerrita concorrenza che Microsoft deve affrontare in tutti i campi in cui opera, e alcune operazioni commerciali andate male, come il lancio dei due smartphone Kin che hanno rappresentato un vero e proprio fiasco. Anche la cancellazione del progetto Courier (che avrebbe dovuto essere il tablet di Redmond) potrebbe aver influito sulla scelta.
Pubblicato il: 07/07/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni