Logo ImpresaCity.it

Firefox conquista Ibm e sbarca anche sull'iPhone

Ibm installa Firefox come browser di default sui computer dei suoi 400mila dipendenti. Intanto Mozilla annuncia Firefox Home, una versione gratuita del browser per iPhone, iPad e iPod touch.

Autore: Redazione ImpresaCity

Ibm ha scelto Firefox: la società ha installato il software di Mozilla come browser di default sui computer dei suoi 400 mila dipendenti. Firefox è infatti considerato dall'azienda come il più adeguato al mondo enterprise.
Ibm organizzerà dei corsi di formazione sull'utilizzo del browser, baserà su di esso lo sviluppo delle proprie soluzioni cloud e ne incoraggerà l'uso tra i propri fornitori.
Si tratta di una conquista importante per Firefox, che inoltre ha appena annunciato un'applicazione per iPhone, iPad e iPod touch.
Firefox Home, questo il nome dell'app, sarà offerta gratuitamente e permetterà di accedere alla cronologia, ai segnalibri e alle schede aperte del browser. La sincronizzazione via internet avverrà grazie al servizio Firefox Sync, che sfrutta tecnologie di cloud computing.
L'applicazione è al momento in fase di approvazione da parte del team Apple, e si prevede che sbarcherà presto sull'App Store.
La filosofia dell'open source, quindi, prende sempre più piede: la Mozilla Fondation ha recentemente stimato in 400 milioni gli utilizzatori di Firefox in tutto il mondo.
Ecco un video che spiega il funzionamenti di Firefox Home:
Pubblicato il: 05/07/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni